Pubblicato il Lascia un commento

12 Icone del Nevada

    Viaggi Nevada Personale

12 Icone del Nevada

Nevada È “Lo Stato d’Argento”, E Fiero Di esserlo

Nevada State Museum—Carson City

Se hai preso un picco intorno a queste parti, o diamine, stato del Nevada per te, sai che la Nevada con orgoglio possiede il soprannome di “Lo Stato d’Argento.”L’origine di quel soprannome racconta anche la storia di origine del Nevada, rendendo tutto più potente. L’estrazione mineraria ha sempre guidato la carica industriale da prima che il Nevada fosse uno stato, risalente al 1800. Quando i primi pionieri inseguivano il loro sogno americano e si dirigevano verso ovest, molti furono attratti e rimasero in Nevada, estraendo profitti in oro e argento. MA, che è venuto dopo il mega-enormo 1859 argento scoperta in Virginia City – Il Comstock Lode era, ed è ancora il più grande colpo d’argento mai scoperto sul pianeta Terra. Mentre la California stava vivendo una corsa all’oro, lo sciopero dell’argento del Nevada andò a gonfie vele, il che portò a molte altre scoperte in Nevada, come Austin nel 1862, Eureka nel 1864 e Pioche nel 1869.

Dove vedere un po ‘ di Nevada Silver per te

  • L’argento del Comstock Lode stesso ha creato gocce di posate, piatti, calici, set da tè, altri pezzi decorativi e, naturalmente, valuta degli Stati Uniti presso la Carson City Mint nella capitale del Nevada. Oggi, la zecca di Carson City è il Nevada State Museum, Carson City e mostra con orgoglio una collezione impressionante di oggetti realizzati in argento Comstock, insieme a Coin Press #1 che ancora conia monete commemorative, per l’avvio.
  • La storia dice che prima che i minatori si rendessero conto che l’argento era in realtà argento, questa “argilla blu” era così diffusa che ostacolava il loro modo di cercare l’oro ed era decisamente fastidiosa. Alcune leggende colorate di Virginia City affermano che i primi residenti usavano questa “argilla blu” come malta, o anche per riparare le buche. Che sia vero o no, puoi vedere alcune di queste sostanze nel tour della miniera di Chollar a Virginia City fino ad oggi.

Pecore Bighorn—dello Stato del Nevada Animali

Valley of Fire State Park

C’è un serio varietà di pecore bighorn trovato in tutto il mondo, ma il Deserto, Pecore Bighorn—Ovis Canadensis Nelsoni—è il principale sottospecie si trovano in tutta Nevada. Sebbene originario dei deserti degli Stati Uniti sud-occidentali e del Messico nord-occidentale, il pezzo più grande di questi ragazzi si trova nel deserto del Mojave, che si estende nel Nevada meridionale. Anche se ci sono abbastanza statistiche affascinanti da beccare fino a quando le mucche tornano a casa, forse la cosa più interessante di queste ragazze è la loro sorprendente resilienza. Sebbene la maggior parte degli animali presenti nel bacino e nella gamma del Nevada tendano ad avere una certa adattabilità piuttosto seria, le pecore del Bighorn del deserto sono riuscite a rimanere in giro per tutto questo tempo perché sono in grado di sopravvivere a condizioni estremamente desolate per lunghi periodi di tempo. Possono sopravvivere e prosperare sia in ambienti intensamente caldi che amaramente freddi, e sopportare di perdere fino al 30% del loro peso corporeo totale mentre lo fanno. Come se ciò non bastasse per appannare il binocolo, la loro padronanza minima è anche il loro meccanismo di sopravvivenza: sono costruiti per sopravvivere ai loro predatori.

Dove avvistare alcuni Bighorn del deserto

  • L’Hemenway Valley Park di Boulder City è famoso per le sue mandrie di Bighorn, che vengono abitualmente attratte dal parco per abbeverare, pascolare e riposare.
  • Sei quasi sicuro di avvistarne uno al Valley of Fire State Park. Se è possibile farlo accadere, provare a oscillare attraverso il parco al mattino presto, subito dopo l’alba, o più tardi nel pomeriggio. Le temperature tendono ad essere più fresche, ci sono meno persone nel parco e ai Bighorn piace uscire. Non dimenticare di stare tranquillo e guardare in ALTO while mentre sei impegnato a cercarli, potrebbero solo guardarti.
  • Ci sono infinite ragioni per visitare il misterioso deserto di Alta Toquima, e i Bighorn del deserto sono uno. E ‘ sede della più grande popolazione di pecore del deserto Bighorn nel mondo ad una gamma di 12.000 + altitudine crazy pazzo, giusto?

Mountain Bluebird—Nevada State Bird

Ruby Mountains

C’è un uccello migliore per rappresentare lo Stato d’Argento rispetto alla bella piccola Montagna Uccello azzurro? No, non lo pensavamo neanche noi. Apparentemente, anche l’Idaho è d’accordo con noi, perché il Bluebird di Montagna è anche l’uccello dello Stato dell’Idaho. La montagna Bluebird—Sialia Currucoides-ama Nevada così tanto a causa della nostra alta quota, ampi spazi aperti, ragazzi. Da non confondere con la ghiandaia blu, questi ragazzi sono spesso più luminoso azzurro-anche color turchese-e sono un po ” più piccolo in termini di dimensioni. Anche piu ‘ carino. La gamma di elevazione da 5.000 a 12.000 è il loro punto debole, e sono attratti dalla prateria aperta, dalla steppa dell’artemisia e dal paese aperto che fornisce cavità di nidificazione ideali yeah quindi sì. Questo è fondamentalmente tutto del Nevada settentrionale. Tieni gli occhi e le orecchie sbucciate; il Bluebird di Montagna è più vocale all’alba con un breve warble simile al canto di un pettirosso. Oh, e questi ragazzi sono feroci, dimostrando manierismi di caccia simili agli uccelli tre e quattro volte la loro dimensione.

Dove individuare il Bluebird di montagna

  • Durante il viaggio nel nord del Nevada, il Bluebird di montagna non sarà una sfida da individuare—una volta che hai azzerato su uno, vi starete chiedendo perché stavi cercando di individuare uno per tutto questo tempo.
  • Tieni gli occhi aperti per questi ragazzi mentre viaggi in ed intorno a Reno o Elko, ma più ti fai strada in località remote di montagna, come Lamoille o Kingston Canyon, più spettacolare e “selvaggio” sembra essere il Bluebird di montagna.

IchThyosaur—Nevada State Fossil

Berlin-IchThyosaur State Park

Dino lovers, questo è per te. Avere un fossile di stato sicuramente non è nulla di nuovo, ma quando il tuo fossile di stato è un dinosauro preistorico in stile delfino mega-enormo?? Game changer, per non dire altro. L’ittiosauro-genere Shonisaurus-è stato trovato nella città fantasma di Berlino, circa un’ora a sud della strada più solitaria in America più vicino Gabbs o I. E quando diciamo che sono stati trovati, non stiamo solo facendo riferimento a uno o due. Anche se i minatori qui stavano inseguendo vene d’oro e d’argento, non si rendevano conto che un altro deposito mondano sedeva proprio sotto il loro naso. Più tardi, dopo che la città è stata distrutta, è stato scoperto che la più grande concentrazione di ittiosauri in tutto il mondo sedeva nelle colline che circondano Berlino. Meglio ancora, oltre ad avere più di 40 di questi rettili marini “pesci lucertola” dinos all’interno di Berlino-boundariesthyosaur State Park confini, Nevada è l’unico stato ad ospitare uno scheletro Icky completo.

Dove trovare il fossile dello Stato di IchThyosaur

  • Tagliare al veloce e beeline dritto per Berlin-Ichthyosaur State Park, dedicato a proteggere non solo una delle più complete città fantasma del Nevada, ma anche la più grande concentrazione di ittiosauri nel mondo. Ospitato nella “Fossil House”, fai il check-in con un ranger e fai una visita guidata per la piena conoscenza di questi affascinanti nuotatori antichi.
  • Cerchi più ispirazione per pianificare il tuo viaggio verso nord? Lasciate che il Nevada State Museum, Las Vegas esca quel gancio del vostro. Situato a Sin City, zero in su un impressionante mostra di storia naturale, con tonnellate di informazioni sul fronte ittiosauro e centro.

Travel Nevada PRO TIP: mentre esplori questo parco statale del Nevada, non dimenticare i tuoi rifornimenti per il picnic perché che tipo di # NVRoadTrip sarebbe completo senza di esso? Il tuo gioco libation con sixer di Great Basin Brewing Company “Icky IPA”, perché se si poteva godere di due Icky in una gita, perché non si dovrebbe?

Sagebrush—Nevada State Flower

Black Rock Desert

Se sei un pieno su Nevada-phile come noi, “Sea of Sage” è un termine che conosci e ferocemente amore. C’è così tanto di esso un po ‘ ovunque si guardi, può essere difficile fare i conti con il fatto che Artemisia Tridentata—Artemisia—è davvero un fiore. Ha preso il sopravvento backcountry Nevada perché aride, alte condizioni desertiche sono juuust proprio qui, che pone le basi per una pianta resistente come Artemisia di andare gangbusters. A seconda delle condizioni, questo cespuglio grigio-verde argenteo è stato un appuntamento fisso del paesaggio del Nevada per eoni, e può crescere fino a otto piedi di altezza. Designato come il fiore dello Stato del Nevada nel 1917, Sagebrush ha una fragranza deliziosamente avvincente-niente è paragonabile al profumo affascinante di Sagebrush dopo una pioggia fresca. Gli indiani d’America hanno tradizionalmente usato le foglie di artemisia per scopi medicinali, e a seconda di come si guarda a “medicinale”, la gente fuori a Frey Ranch Estate Distillery hanno troppo, utilizzando artemisia selvatica colto a destra fuori del loro cortile per aromatizzare il loro premiato gin.

Deserto Tartaruga—Nevada State Rettile

Red Rock Canyon National Conservation Area

Come il rettile più grande nel sud-ovest Americano, dovrebbe venire come nessuna scossa che la grande Tartaruga del Deserto ha guadagnato il suo posto come il Nevada State Rettile. Anche se la tartaruga del deserto-Gopherus Agassizii-può vivere più a lungo di alcune persone a 70+ anni, ci sono molti fattori là fuori che rendono difficile per questi ragazzi sopravvivere. Molte persone li hanno strappati dalle loro case native e selvagge come animali domestici e la perdita di habitat legata all’estrazione mineraria, al pascolo del bestiame e ai veicoli fuoristrada ha portato a una diminuzione della popolazione di tartarughe del deserto. Buone notizie però: la tartaruga del deserto è elencato nella US Endangered Species Act, e completamente protetto. Per sfuggire alla drastica gamma di basse temperature del deserto, trascorrono molto tempo—il 95% per l’esattezza-nelle loro tane sotterranee. Ma, non appena la flora del deserto arriva a fiorire o c’è una pioggia grave, la Tartaruga del deserto uscirà dal nascondiglio per inghiottire quanta più acqua possibile. Ecco un fonditore mentale per te: questi ragazzi immagazzinano più del 40% del loro peso corporeo in acqua e possono sopravvivere un anno o più senza accesso all’acqua.

Dove individuare la tartaruga del deserto

  • “Spokestortoise” solletica la tua fantasia tanto quanto la nostra? Bene, allora dirigiti verso Red Rock Canyon NCA per visitare l’habitat ufficiale di Mojave Max, ambasciatore della fauna selvatica di questa sezione spettacolare del Nevada meridionale.
  • Le mostre dal vivo al Springs Preserve offrono agli ospiti una visione in prima persona di come animali come la tartaruga del deserto si sono adattati al deserto del Nevada meridionale.

Travel Nevada PRO TIP: Tieni gli occhi aperti per piccole piccole recinzioni alte 2 piedi quando controlli luoghi come la Red Rock National Conservation Area o la periferia della Lake Mead National Recreation Area. È interessante notare che queste barriere sono state impostate per impedire alla Tartaruga del deserto di farsi strada sulle strade e di essere accidentalmente colpita dagli automobilisti. Se vedi una tartaruga del deserto in natura, NON toccarli o avvicinarli. Quando maneggiato o allarmato, un meccanismo di difesa è quello di svuotare le vesciche, che esaurisce immediatamente la Tartaruga del deserto di risorse vitali. Anche! Mentre esplori il Nevada meridionale, assicurati di controllare sotto i tuoi veicoli prima di staccare il tuo parcheggio—spesso la Tartaruga del deserto si insinuerà sotto la tua auto senza che tu lo sappia, e schiacciarne accidentalmente uno sarebbe una realtà che nessuno di noi vuole vivere.

Bristlecone Pine Tree—Nevada State Tree

Mount Moriah Wilderness Area

Qual è la cosa più antica in vostro possesso? La maggior parte di noi ha una sorta di cimelio di famiglia che bramiamo in parte per la nostra connessione familiare ad esso, e in parte per quanti anni la cosa è e svenuto dopo. Immaginate la vostra reliquia più preziosa e aggiungere un fresco quattromila anni a quel cattivo ragazzo. Ora? Ora sei nello spazio di testa giusto per parlare di quanto sia importante—e vecchio-l’Albero dello Stato del Nevada. Il pino Bristlecone-Pinaceae Pinus Balfourianae-è il più antico albero vivente sulla Terra, e classificato tra le più antiche forme di vita viventi, per l’avvio. Conosciuti per la loro unicità e difficili da comprendere 5.000 anni di vita, prosperano così bene in Nevada perché amano le gamme appartate, aride e ad alta quota. Fanno super bene dove la maggior parte delle piante in genere non può nemmeno crescere e, a prima vista, si sbagliano persino a essere morti. Molti pini Bristlecone hanno un tronco elegante e nudo e sono noti per i loro rami contorti nodosi che diventano più pazzi più in alto si sale in elevazione. Producono pigne reali e sono dotate di setole simili a artigli, da cui il nome Bristlecone.

Dove avvistare un pino Bristlecone

  • Il Parco Nazionale del Great Basin ospita tre grandi boschetti: Mountain Washington, Eagle Peak e Wheeler Peak groves. Inoltre, questo studio-che il pino Bristlecone è l’albero vivente più antico del mondo—è stato condotto all’interno di questi tre boschetti. Fai un’escursione in uno di questi boschetti o percorri il Bristlecone Trail, che presenta una varietà di queste antiche bellezze mentre si snoda fino all’unico ghiacciaio attivo del Nevada.
  • Anche se tutti sono sotto l’impressione Great Basin National Park ha il maggior numero di Bristlecones, la verità è Mt. Moriah—terzo picco più alto del Nevada e direttamente a nord del parco-ha incredibili, Bristlecones più facilmente accessibili. Che, e Mt. Charleston nelle montagne di Primavera, è sede della più grande concentrazione di pini Bristlecone in tutta Intermountain West.

dello Stato del Nevada Artefatto—Tule Richiamo d’Anatra

Nevada State Museum—Carson City

È probabilmente sicuro dire che un guano minatore che si presenta per un giorno di lavoro, nel 1920 Nevada sarebbe mai sospettato di portare alla luce una cache di migliaia di Indiani d’america gli artefatti, e una posizione che sarebbe presto essere visto come uno dei più importanti siti del Nord america di archeologia, giusto? Diritto. Anche se gli indiani americani del nord Paiute avevano usato Lovelock Cave come luogo sacro per molti anni, sarebbe rimasto intatto e sconosciuto fino al 1924 quando riscoperto dai minatori di guano che cercavano di scavare grotte intatte per il fertilizzante delle feci di pipistrello. Ma una volta riscoperto, il luogo ospitava una mente-fusione 10.000 manufatti antichi, che vanno da resti scheletrici umani a manufatti culturali like come il Tule anatra Esca. Anche se i manufatti scoperti qui guadagnato il loro posto in luoghi come lo Smithsonian e American Museum of Natural History, il Tule Duck Decoy era in una classe a sé stante perché è rappresentativo degli indiani d’America del Great Basin del Nevada in particolare, e da nessun’altra parte. Realizzati con fasci di steli di tule, sagomati per assomigliare alle anatre canvasback, gli undici richiami di anatra Tule recuperati sono rimasti intatti per più di 2.000 anni e i più antichi richiami di anatra del loro genere si trovano ovunque sulla Terra.

Dove vedere un Tule Duck Decoy

  • Great Basin Paiute Mike Williams, ispirato dal suo Creatore e dalla sua cultura, ha trascorso decenni a creare esche di anatra con canne, piume e altre risorse naturali trovate intorno allo Stillwater National Wildlife Refuge. Molti dei pezzi di Williams sono orgogliosamente conservati nello Smithsonian Museum di Washington D. C. e nel Churchill County Museum and Archives di Fallon.
  • Per un’affascinante finestra sul patrimonio indiano americano del Nevada, dai un’occhiata alla mostra Under One Sky al Nevada State Museum, Carson City.

Nevada È la patria Di Quasi il 50% Della Nazione Cavallo Selvaggio Mandrie

Virginia City Piedi

c’È qualcosa di più liberare di guardare un cavallo selvaggio carica con il Nevada, paesaggio e rendersi conto che non recintato? Non solo un’icona del Nevada, ma un’icona del west americano, il Silver State ospita più di 60.000 mustang selvatici e burros, la maggior parte dei quali free-roaming in tutto lo stato con le stagioni. Ciò significa che il Nevada è la base di partenza per oltre il 50% dell’intera popolazione di cavalli selvaggi negli Stati Uniti, se si può credere. Le 80 aree di gestione della mandria, gestite dal Bureau of Land Management, si trovano all’interno dei 15 milioni di acri di terra pubblica di cui il Nevada è composto.

Dove avvistare un cavallo selvaggio

  • I cavalli selvaggi si possono trovare in tutto il Nevada settentrionale, ma grandi sacche di queste bellezze selvagge tendono a soffermarsi intorno a Washoe Lake State Park, Virginia City e Silver Springs.
  • Alla ricerca di un’esperienza di cavallino più lucido? Dirigiti verso il Cottonwood Ranch nel nord-est del Nevada, un ranch di cinque generazioni dedicato a raccontare il patrimonio e la tradizione del Great Basin Buckaroo.

Valle Vergine Nero Opale di Fuoco—Nevada Gemma di Stato

Royal Peacock Opale Miniera

La Black Rock Desert è misteriosamente affascinante luogo per un’infinità di motivi—la Vergine della Valle Nero Opale di Fuoco è uno di loro—e uno dei principali motivi di visitare questo northwestern collo del Nevada dovrebbe essere il top per la tua estate a fare. Potreste aver sentito parlare di opale di fuoco nero, ma l’opale di fuoco nero Virgin Valley è completamente diverso ed estremamente prezioso a causa di un piccolo dettaglio: l’opale si forma all’interno di un pezzo di legno preistorico. Si’, lascialo affondare per un secondo. Nevada è l “unico posto in Nord America per trovare l” opale di fuoco nero Virgin Valley—essenzialmente il mondo, troppo—e si trova in tali quantità considerevoli che rockhounders si riferiscono ad esso come campi opale. Abbastanza affascinante, questi ragazzi si sono formati quando la cenere vulcanica riempì un antico lago milioni di anni fa 1 14 milioni di anni per essere esatti. All’interno del lago erano alberi morti, e nel corso del tempo, il calore e la pressione formata gel di silice che lentamente gocciolava attraverso la cenere, riempiendo le cavità e rendendo Virgin Valley Opali fuoco nero. Con una gemma preziosa così rara, non c’è da meravigliarsi che abbia guadagnato il suo posto nella lista come pietra preziosa dello Stato del Nevada.

Dove vedere l’opale di fuoco nero

  • Il più grande VVBFO mai scoperto, noto come “Roebling Opal”, uscì dalla miniera Rainbow Ridge del Nevada nel 1917, per un totale di 2.585 carati. Se non hai intenzione di visitare WASHINGTON. in qualunque momento presto, testa per il deliziosamente remota northwestern Nevada. Paga le tasse di iscrizione per scavare insieme ad altri rockhounders alle miniere di opale di Bonanza, Rainbow Ridge o Royal Peacock—fidati di noi, ne varrà la pena.
  • Non hai il tempo di impegnarti in un’escursione di un’intera giornata nelle miniere di opale? Se siete di passaggio attraverso Denio, poi tuffarsi nei campi VVBFO nello Sheldon National Wildlife Refuge. Si dice in giro che puoi uscire dall’incrocio tra la Highway 140 e la 8A, uscire nella sagebrush e avere successo nel trovare queste ragazze sedute proprio in cima al terreno.

Lahontan Trota Cutthroat—dello Stato del Nevada di Pesce

Pyramid Lake

Se stai sognando di essere avvolti in un 20 libbre in qualsiasi giorno della settimana, o semplicemente entrare in contatto con un pesce che è riuscita a sopravvivere migliaia e migliaia di anni, la ricerca non di più. La trota tagliagole Lahontan—Oncorhynchus Clarkii Henshawi-è la più grande trota tagliagole varietà e vive in fiumi e torrenti in tutto 17 contee del Nevada in un enorme 112 torrenti e piccoli laghi si trovano in tutto lo stato. Anche se è attualmente trovato in tutto lo stato di flipping, non è sempre stato questo way….in infatti, l’LCT fu completamente decimato nel 1943. Nativo di Pyramid Lake, la trota tagliagole Lahontan è di importanza spettacolare per la tribù Pyramid Lake Paiute, ed era molto dipendente sia come fonte di cibo e icona culturale.

Fortunatamente, alcuni LCT sono stati scoperti in un lago alpino nascosto nel nord-est del Nevada che aveva una corrispondenza genetica identica al ceppo preistorico, endemico di Pyramid Lake. Dopo un’attenta coltivazione, sono stati reintrodotti a Pyramid Lake negli 1970, e sono fondamentalmente tornati dai morti, sostenuti da diversi incubatoi nella zona. Che tu stia pescando o semplicemente appeso vicino alla costa, saprai che ne hai avvistato uno se vedi un pesce grigio-verdastro con lati inconfondibilmente gialli. A volte, hanno anche una striscia luminosa di rosso o rosa lungo il ventre, e di solito sono piuttosto gigantesche in termini di dimensioni. A parte tutto ciò, possono vivere in laghi alcalini come Pyramid, che li differenzia da ogni altra trota là fuori.

Dove individuare un LCT

  • Pyramid Lake, fino in fondo. Scintillante come un miraggio fuori dai paesaggi desertici alti, non c’è sostituto per i terreni nativi di trota tagliagole di Lahontan. Pescate dalla costa o in barca, oppure dirigetevi dritti verso il Pyramid Lake Paiute Tribe Museum & Centro visitatori per una finestra sulla vita delle persone che hanno vissuto tra la LCT per migliaia di anni.

Motore No. 40—Nevada State Locomotive

East Ely Depot Railroad Museum

Se hai treni sul cervello, allora ragazzo salve, siete arrivati allo stato giusto. Ci sono così tanti diversi musei locomotive incredibili per la presa in tutto lo Stato d’Argento, ma per vedere la locomotiva ufficiale Nevada State? Bene, allora, dirigiti verso il deposito di Ely East Ely e la Nevada Northern Railway. Anche se solo recentemente nominato cavaliere come locomotiva ufficiale dello Stato nel 2009, il motore n.40 è stato un appuntamento fisso della Nevada Northern Railway dal 1910, dopo essere stato costruito dalla Baldwin Locomotive Works di Filadelfia. La produzione di rame era ed è ancora una grande parte della scena di Ely, ma è interessante notare che il motore n.40 originariamente serviva come treno passeggeri. Immaginate, a strappare un posto sul “Steptoe Valley Flyer” indietro quando questa cosa era di marca spankin ‘ nuovo. Si era ritirato nel 1941, ma ha portato per celebrazioni speciali nei prossimi decenni, fino al Nevada Northern Railway chiudere per bene e divenne un museo nel 1980. Anche se ci sono un bajillion fatti interessanti circa Motore Numero 40, forse il più interessante è questo: è stato inalterato da quando è stato costruito nel 1906. È stato in una manciata di film, ma è più famoso per aver guidato il treno fantasma infestato di Old Ely che si tiene ogni ottobre.

Dove vedere il motore no. 40

  • Motore No. 40 è stato un appuntamento fisso di Ely da quando è arrivato nei primi anni del 1900, e non ha alcun piano di lasciare! Per dare un’occhiata a questa locomotiva originale con motore a vapore, assicurati di dirigerti verso l’East Ely Railroad Depot Museum e la Nevada Northern Railway. Insieme, entrambi i musei presentano una solida finestra sull’importanza dell’operazione ferroviaria che ha servito Ely per più di 70 anni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.