Pubblicato il Lascia un commento

AHCC ha effetti collaterali?

AHCC è un composto naturale che viene preso dalla classe di funghi chiamati basidiomiceti. Nel caso in cui tu non sappia nulla dei funghi (come me), questa è la classe di funghi sotto cui rientra il fungo shiitake.

Questo composto è diventato molto popolare negli ultimi anni perché alcuni studi hanno dimostrato che può migliorare l’immunità, combattere il cancro e aiutare con la malattia infiammatoria intestinale.

Se state pensando di prendere AHCC, è fondamentale conoscere gli effetti collaterali del composto ed i benefici. Conoscendo queste cose, è più probabile che tu prenda la decisione giusta per te e per la tua salute.

Diamo uno sguardo da vicino gli effetti collaterali che possono venire con l’assunzione di AHCC.

AHCC Effetti collaterali

AHCC è considerato medicina alternativa. Di conseguenza, si sa poco dei suoi effetti collaterali o della sua sicurezza. Ciò è particolarmente vero quando si utilizza AHCC per lunghi periodi di tempo. Ancora, ci sono alcuni effetti collaterali che sono stati segnalati con dosi regolari di AHCC.

Fortunatamente, la maggior parte di questi effetti collaterali sono relativamente innocui. Qui sono i più diffusi effetti collaterali che sono stati segnalati con questo composto:

  • Gonfiore
  • Diarrea
  • Prurito
  • Piede crampi
  • Fatica
  • Febbrile
  • temperatura corporea Elevata

Di questi effetti collaterali, sensazione febbrile e di ottenere un’elevata temperatura del corpo è il più grave. Tuttavia, questi effetti collaterali e gli altri sopra elencati spesso scompaiono poche ore dopo la dose.

Inoltre, l’AHCC può ridurre l’efficacia dei farmaci prodotti con citocromo P450 o 2D6. Allo stesso modo, i farmaci che vengono modificati quando incontrano il fegato possono anche essere meno efficaci quando prendono AHCC. Si consiglia di consultare il proprio medico o farmacista per vedere se i farmaci possono essere influenzati da AHCC. Non prendere AHCC se colpisce i farmaci.

Come ridurre le probabilità di effetti collaterali

Il modo migliore per ridurre le probabilità di effetti collaterali è quello di parlare con il medico e iniziare a una dose bassa. O se non siete su un farmaco, è sempre una grande idea di chiedere al medico per la loro opinione quando si avvia un supplemento. Questo è particolarmente vero se stai assumendo farmaci. Si può garantire che si sta assumendo questi integratori in modo sicuro e corretto.

Il medico può anche essere in grado di raccomandare marchi affidabili di cui ci si può fidare. Ci sono molti integratori sul mercato oggi, ma non tutti sono molto affidabili. Chiedi al tuo medico una raccomandazione su un marchio di fiducia.

Inoltre, iniziare a una dose bassa e il tuo lavoro fino. Molti effetti collaterali si verificano quando il corpo è scioccato dalla quantità di supplemento nel vostro sistema. Inizia a circa 3 grammi o meno al giorno. Se non vedi effetti collaterali, allora si può lavorare il vostro senso.

Come usare AHCC

Usa AHCC come supplemento. Gli integratori saranno sotto forma di una capsula di gel o di una compressa. Essi comprendono anche altri ingredienti per ottenere il massimo dal supplemento. Si può guardare online o in un negozio di salute locale per una varietà di opzioni di supplemento.

Non importa quale supplemento si sceglie, assicurarsi che il marchio offre fatti supplemento. Se un marchio non include questi fatti, si presume generalmente che non dovresti fidarti di loro. Allo stesso modo, è possibile cercare marchi con un sigillo di approvazione di un’organizzazione di terze parti. Questo assicura che gli integratori siano sicuri da consumare.

Considerazioni finali

Sebbene l’AHCC abbia alcuni effetti collaterali, sono relativamente minori e i benefici spesso superano gli svantaggi. Se si consulta il medico e si inizia a una dose bassa, si può anche aiutare a ridurre le probabilità di questi effetti collaterali negativi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.