Pubblicato il Lascia un commento

Allevamento (cavallo)

Questo articolo non cita alcuna fonte. Si prega di contribuire a migliorare questo articolo con l’aggiunta di citazioni a fonti affidabili. Il materiale non fornito può essere sfidato e rimosso.
Trova fonti: “Allevamento” cavallo – notizie · giornali · libri · scholar · JSTOR (dicembre 2009) (Scopri come e quando rimuovere questo messaggio modello)

Per l’area anatomica, vedi groppa (animale).

L’allevamento si verifica quando un cavallo o un altro equino “si alza” sulle zampe posteriori con le zampe anteriori da terra. L’allevamento può essere collegato a spavento, aggressività, eccitazione, disobbedienza, cavaliere non esperto o dolore. Non è raro vedere stalloni che crescono allo stato brado quando combattono, mentre colpiscono il loro avversario con le zampe anteriori. Le cavalle sono generalmente più propense a calciare quando agiscono in aggressione, ma possono arretrare se hanno bisogno di colpire una minaccia di fronte a loro.

Un cavallo addestrato all’indietro.

Un cavallo (con cavaliere) che cresce fuori controllo.

Un cavallo da allevamento gestito da una persona a terra.

altamente addestrati cavallo eseguendo il Pesade, un controllo accurato del dressage classico movimento in cui il cavallo solleva il suo dritto fuori terra per un breve periodo

Quando un cavallo si impenna in giro le persone, nella maggior parte dei casi, è considerato una pericolosa abitudine per l’equitazione, non solo come può un pilota di cadere da una notevole altezza, ma anche perché è possibile per l’animale per cadere all’indietro, che può causare lesioni o la morte sia per cavallo e cavaliere. È quindi fortemente scoraggiato. Un cavallo che ha l’abitudine di allevare richiede generalmente un’ampia riqualificazione da parte di un esperto addestratore di cavalli, e se l’abitudine non può essere corretta, può essere considerato troppo pericoloso da guidare.

Un cavallo che si alleva quando viene maneggiato da un uomo che si trova a terra presenta anche un pericolo, in quanto è in grado di colpire con le zampe anteriori e può anche cadere anche senza il peso di un cavaliere per sbilanciare l’animale. Un cavallo di allevamento può anche staccarsi e fuggire da un gestore umano.

Tuttavia, l’allevamento ha anche valore di sopravvivenza in natura. È una tattica che può essere usata per sloggiare un predatore che è atterrato sulla schiena dell’animale, è usata quando gli equidi combattono l’un l’altro, e un cavallo può arretrare leggermente per aggiungere forza quando colpisce con i piedi anteriori. Per queste ragioni, i cavalli, in particolare i giovani, sono talvolta visti allevare quando sono sciolti in un pascolo, in particolare quando giocano o combattono con i pasturemates.

Ci sono anche alcune volte in cui l’allevamento è considerato accettabile dagli esseri umani. L’allevamento può essere insegnato come un trucco per cavalli da circo e simili. Ci sono anche due movimenti nel dressage classico, la Levade e la Pesade, in cui il cavaliere chiede al cavallo di posarsi bene sui quarti posteriori e sollevare le zampe anteriori dal terreno in vari gradi. Tuttavia, i cavalli adeguatamente addestrati a fare uno di questi movimenti sono insegnati a rispondere a comandi molto specifici e solo alzare i loro quarti anteriori quando dato il comando.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.