Pubblicato il Lascia un commento

Come la richiesta di un credito di aumento di limite colpisce il vostro credito

Westend61/Getty Images

viviamo in un mondo dove sembra che più è sempre meglio. Mentre che potrebbe essere vero la maggior parte del tempo e per la maggior parte delle cose, quando si tratta di limiti di credito ci sono alcune cose che dovreste sapere. Esaminiamo limite di credito aumenta e vedere che cosa possono significare per voi e il vostro punteggio di credito.

In che modo l’applicazione di un aumento del limite di credito influisce sul tuo punteggio?

Molto dipende da come viene avviata la richiesta. La maggior parte dei finanziatori hanno un meccanismo per la richiesta di aumenti di linea di credito; alcuni anche calci automaticamente se si soddisfano alcune linee guida stabilite dal creditore. In questi casi, una richiesta limitata o “soft” di solito è fatta dal tuo creditore, che, come abbiamo discusso in precedenza in questo spazio, non avrà alcun effetto sul tuo punteggio di credito.

Tuttavia, se l’aumento non è automatico e lo si richiede, alcuni istituti di credito possono fare una richiesta “difficile”. Questo potrebbe tirare il tuo punteggio verso il basso di alcuni punti (probabilmente non più di 10) e l’effetto sarà probabilmente di breve durata. Ma la richiesta rimarrà sui vostri rapporti di credito per due anni. Se siete preoccupati per l’impatto di un tiro duro sul tuo punteggio, considerare chiedendo l’emittente di credito se una richiesta di aumento più piccolo può essere rivisto sotto un tiro morbido.

caricamento

leggi di Più

La buona notizia è che se si ottiene un incremento automatico o se la tua richiesta viene accettata, il vostro credito di utilizzo andrà giù. Questo servirà a urtare il tuo punteggio, dal momento che l’utilizzo rappresenta il 30 per cento del tuo punteggio complessivo FICO. Questo sta assumendo, tuttavia, che non si va a destra fuori e caricare una tempesta con il vostro aumento ritrovata.

Ma non c’è pranzo libero come si suol dire. La richiesta di nuovo credito può innescare un calo dalla parte “nuovo credito” del tuo punteggio FICO, che vale il 10% del tuo punteggio. Tuttavia, data la diversa ponderazione dei due fattori, alla fine dovresti uscire in anticipo.

Per quanto riguarda le cattive notizie, è sorprendentemente modesto. Se la tua richiesta viene rifiutata e non ottieni alcun aumento, l’effetto di un tiro duro dovrebbe essere solo di pochi punti e non dovrebbe avere un effetto sul tuo punteggio per più di un mese o due.

Quando dovrei chiedere un aumento del limite di credito?

In gran parte della vita il tempismo è tutto. In credito questo è particolarmente vero. Se si vuole tempo la vostra richiesta per la massima possibilità di successo suggerisco di chiedere un aumento se qualcosa di positivo è accaduto da quando hai la tua carta, come un aumento del reddito familiare, una diminuzione del carico di debito o un aumento del tuo punteggio di credito.

Al contrario, non ti suggerisco di applicare se è successo uno dei seguenti: hai perso il lavoro o hai avuto un taglio del reddito; il tuo punteggio di credito è diminuito; sei vicino o vicino (o addirittura oltre) il limite di credito; hai recentemente perso un pagamento o pagato meno del minimo; o hai recentemente aggiunto nuovo credito.

In generale, dopo sei a 12 mesi di pagamenti puntuali, si può beneficiare di un aumento. È necessario assicurarsi che tali pagamenti sono stati per più del minimo richiesto. L’utilizzo corrente sul conto sarà anche probabilmente preso in considerazione nella decisione, in modo da cercare di mantenere la percentuale al 30 per cento o meno per contribuire ad aumentare le possibilità di essere approvato per un aumento. Queste azioni dimostrano un uso responsabile del credito che hai già.

caricamento

Vedi di più

Proprio come accedere a un nuovo credito, vuoi limitare le tue richieste in quest’area. Troppi chiede può segnalare che si sta per andare su un binge spesa. Potresti essere rifiutato e se è stata fatta una dura inchiesta, il colpo che prendi da quello potrebbe essere sentito di più.

Numerose richieste di credito o aumenti di credito non sono mai una buona idea; l’unica volta numerose richieste non ti farà male è se siete nel mercato per un elemento big-ticket, come un mutuo o un nuovo prestito auto. (In tal caso, prova a raggruppare il tuo tasso di shopping in un breve periodo di tempo in modo che le richieste multiple vengano conteggiate come una sola richiesta.) È necessario sapere che troppe applicazioni di carta di credito o richieste di aumento della linea di credito sono come una bandiera rossa per i mavens di punteggio.

Devo aumentare il mio limite di credito se offerto?

Se viene offerto, è probabile che il tuo credito non sia stato raggiunto in un modo che ti farà male e un aumento aiuterà il tuo punteggio di utilizzo. Tuttavia, se ritieni che un aumento potrebbe essere troppo allettante e riflettersi in spese eccessive (ora puoi ottenere quella TV a grande schermo che hai desiderato) potresti pensarci due volte. Questa è una domanda a cui solo tu puoi rispondere, ma è importante. La maggior parte di voi sa, ma per coloro che non lo fanno, più credito non è lo stesso di più reddito. È solo un altro modo per spendere i soldi che hai già preventivato.

Come aumentare il limite di credito senza danneggiare il tuo punteggio

Come notato in precedenza, la maggior parte dei finanziatori hanno un meccanismo per chiedere un aumento. Questo di solito può essere fatto per telefono o via Internet. Il vostro creditore vorrà alcune informazioni da voi a prendere in considerazione la vostra richiesta, se un tiro duro è fatto o no. Questo includerà il vostro reddito corrente e informazioni sull’occupazione. Puoi chiedere se verrà eseguita una trazione dura e, come notato in precedenza, se si può evitare una soglia di aumento inferiore. Ti suggerisco di chiedere sempre le tue informazioni.

Prima di prendere decisioni come questa, vorrei anche suggerire di controllare i rapporti di credito per te. È possibile farlo gratuitamente presso AnnualCreditReport.com; i rapporti di tutti e tre gli uffici (Equifax, Experian e TransUnion) sono disponibili settimanalmente fino ad aprile 2021 a causa della pandemia di COVID-19. Questo servizio è di solito disponibile solo una volta all’anno (da qui il moniker “annual credit report”).

Proprio come assumere qualsiasi nuovo credito, questo è un passo che consiglio sempre di fare in modo che tu sappia cosa c’è nei tuoi rapporti. Esso vi avvantaggerà consentendo il tempo per correggere eventuali errori che trovate ed essere sicuri che il vostro credito è in forma tip-top.

Buona fortuna!

Hai una domanda punteggio di credito per Steve? Mandagli una riga alla pagina Chiedi agli esperti di Bankrate.

caricamento

Vedere di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.