Pubblicato il Lascia un commento

Cooking with Cannabis and Easy Cannabis Recipes

Edibles sono uno dei tanti modi in cui i pazienti con marijuana medica in Florida amano consumare cannabis. Per quelli di noi che amano cucinare, può essere divertente fare i nostri commestibili di cannabis a casa. Gli edibles fatti in casa danno al cuoco di cannabis un maggiore controllo su quanto dell’ingrediente principale va nel commestibile e apre la porta a tutti i tipi di creazioni culinarie. Se hai alcune abilità di cottura di base, potresti essere sorpreso da quanto sia facile fare commestibili di cannabis a casa.

Come cucinare con la Cannabis

Una delle domande più grandi che le persone hanno quando iniziano a cucinare con la cannabis è se hanno bisogno o meno di decarbossilare il loro fiore prima. La risposta è che o funzionerà, ma il processo è più efficace se decarbossilate prima la cannabis. Il fiore di cannabis contiene THCA, che deve essere attivato dal calore per diventare THC. La decarbossilazione della cannabis prima può aiutare a garantire che stai ricevendo tutti i cannabinoidi dalla tua marijuana medica.

Come Decarb Cannabis

Per decarbossilare il tuo fiore, mettilo in forno per circa 30 minuti a 245°F. I boccioli umidi potrebbero richiedere un po ‘ più tempo, mentre i boccioli secchi non impiegheranno molto tempo. Dopo aver mescolato il fiore di cannabis decarbed macinato con burro o olio da cucina, metterlo a fuoco basso per circa tre ore. Idealmente, la temperatura dovrebbe rimanere tra 160 ° F e 200 ° F. Una volta completato, filtrare il materiale vegetale e conservare il burro o l’olio in un contenitore ermetico e conservare in frigorifero per un massimo di tre mesi. Non dimenticare di etichettare il tuo contenitore, lasciando che tutti nella tua famiglia sappiano che è stato infuso.

Se salti la fase di decarbossilazione, puoi ancora fare burro di cannabis o olio di cannabis, ma ci vorrà molto più tempo. In sostanza, stai solo aspettando che il processo di decarbossilazione (conversione di THCA in THC) avvenga durante il riscaldamento dell’olio da cucina o del burro. Le persone che cucinano in questo modo spesso lasciano la loro cannabis nel burro o nell’olio da cucina per quasi un giorno intero, mescolando spesso, senza rilasciare tanto THC come se l’avessero decarbed nel forno.

La cosa grandiosa di fare il proprio olio di cannabis o burro è che ti apre a tutte le diverse cose che puoi fare. Avere una base di cannabis (burro o olio) può rendere praticamente pronta qualsiasi ricetta di cannabis commestibile.

Ecco alcune delle cose che puoi fare con il burro di cannabis e l’olio di cannabis.

  • Cannabis Oil Recipes – Alcune ricette di cottura richiedono olio di cannabis, e che fa appello a molte persone. Puoi anche essere creativo facendo cose come saltare le verdure in olio di cannabis, aggiungerne un po ‘ a un frullato di frutta o preparare un condimento per l’insalata a base di olio infuso.
  • Ricette di burro di cannabis – Il burro di cannabis è spesso usato nei classici commestibili di cannabis come i brownies, ma può anche fare molto di più. Sperimenta con altri prodotti da forno come torte, torte e pane. Puoi anche usare il tuo burro di cannabis fatto in casa per una ricca salsa di pasta, o anche mescolare un po ‘ nel tuo caffè o tè.

Dispensari di marijuana medica in Florida

La nostra missione principale di Fluent è aiutare i nostri clienti di marijuana medica a ottenere il massimo dalla loro esperienza con la cannabis. Quando si visita una delle nostre sedi dispensario, i nostri curatori esperti saranno sempre pronti ad accogliervi e offrire qualsiasi assistenza possibile. Se hai bisogno di aiuto per navigare in alcune delle diverse opzioni del nostro menu dispensario, sei in buone mani. Possiamo anche tenervi aggiornati con tutte le ultime notizie e le tendenze della marijuana medica in Florida. Visita un dispensario vicino a te o contattaci online se hai ulteriori domande.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.