Pubblicato il Lascia un commento

Giardinaggio con compost: come il compost aiuta le piante e il suolo

La maggior parte di noi ha sentito che il giardinaggio con compost è una buona cosa, ma quali sono specificamente i vantaggi del compostaggio e come aiuta il compost? In che modo il compost da giardino è benefico?

Il compost da giardino è benefico?

Ci sono un gran numero di modi in cui il giardinaggio con compost è prezioso. In poche parole, i vantaggi dell’utilizzo del compost sono quelli di migliorare la qualità del suolo, consentendogli di trattenere meglio aria, nutrienti e umidità e di ottenere piante più sane e fiorenti.

Inoltre, quando si produce e si utilizza il compost, si sta riciclando invece di contribuire alle discariche di rifiuti solidi. Quindi, in che modo il compost aiuta a nutrire, aerare e idratare il terreno? Il compostaggio aiuta nei seguenti modi:

Come il compost aiuta la struttura del suolo

La struttura del terreno è in riferimento a come gli elementi inorganici come sabbia, limo e argilla si fondono con sostanze organiche come compost e humus. Insieme, creano aggregati o gruppi di particelle vagamente composte legate da compost e lombrichi. Questo crea un terreno strutturato “friabile” ideale per il drenaggio e la ritenzione idrica ed è più facile da lavorare. Questo terreno alleggerito permette anche teneri giovani radici di penetrare la superficie più facilmente. L’aggiunta di compost, in particolare su terreni fortemente argillosi o eccessivamente sabbiosi, si tradurrà in una sottostruttura complessiva più sana che consentirà anche la circolazione dell’aria.

Un altro vantaggio dell’utilizzo del compost è nella prevenzione dell’erosione. Il compost scioglie le particelle strettamente legate nell’argilla o nel limo, consentendo alle radici di diffondersi facilmente e impedendo così l’erosione. Di pari passo con la prevenzione dell’erosione, il compost aumenta anche la capacità del suolo di trattenere l’acqua e diminuire il deflusso incoraggiando sistemi di radici sani. Un aumento del cinque per cento del materiale organico quadruplicherà la capacità di trattenere l’acqua del suolo. La diminuzione del deflusso dell’acqua aiuta a proteggere le nostre acque contrastando l’inquinamento da fertilizzanti, pesticidi e deflusso generale del suolo.

Come il compost aiuta nella ritenzione dei nutrienti

L’aggiunta di compost aggiunge azoto, fosforo e potassio e micro-nutrienti come manganese, rame, ferro e zinco. Mentre questi micro-nutrienti sono necessari solo in piccole quantità, sono importanti contributori alla salute generale di una pianta. I fertilizzanti commerciali sono spesso privi di micro-nutrienti, quindi il compost è un vantaggio aggiunto per la salute delle vostre piante.

Mentre il compost marcisce, alcuni materiali si rompono più rapidamente di altri, diventando di fatto una sorta di fertilizzante a rilascio lento. La maggiore varietà di ingredienti nel compost, la maggiore varietà di sostanze nutritive sarà rilasciato. La modifica del terreno con compost neutralizzerà anche i terreni acidi e alcalini, portando i livelli di pH a un intervallo ideale livelli a un intervallo ideale per l’assorbimento dei nutrienti da parte delle piante.

Un giardino modificato dal compost attira anche lombrichi, millepiedi, insetti delle scrofe, vermi rossi e altri. La loro presenza dimostra che c’è ancora materiale organico che si rompe mentre passa attraverso i loro sistemi digestivi e rappresenta un’ecologia equilibrata. L’esistenza di questi piccoli ragazzi che scavano attraverso la terra aeraina anche il terreno.

Altri vantaggi dell’utilizzo di compost

I giardini modificati dal compost tendono anche ad avere meno problemi di parassiti senza l’uso di pesticidi e sono più resistenti alle malattie. Il compost che è prevalentemente a base di foglie ha dimostrato di essere efficace contro i nematodi e l’applicazione di compost all’erba sopprime una moltitudine di malattie fungine.

Infine, il compostaggio è conveniente, diminuendo la quantità di esborso di denaro per la raccolta dei rifiuti, pesticidi, erbicidi, fertilizzanti e simili. Fondamentalmente, utilizzando compost in giardino è una situazione win-win tutto intorno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.