Pubblicato il Lascia un commento

I gatti himalayani sono ipoallergenici? Gestione delle allergie per te e il tuo gattino. – Gli animali domestici e l’amore

Himalayan cat posa

L’Himalayan è stupendo, dolce, giocoso e rilassato. Sono come la perfetta combinazione delle loro razze genitori, il siamese e il persiano. Mentre gattino-come nella loro giocosità, sono molto un gatto al coperto che ama rilassarsi con i loro esseri umani.

Suona come un’aggiunta perfetta alla tua famiglia, giusto?

Tuttavia, gatti himalayani ipoallergenici?

Sfortunatamente, i gatti himalayani NON sono ipoallergenici. In cima a quello, hanno pelo lungo e versato un bel po’, diffondendo quegli allergeni ovunque. A differenza di alcune razze, inoltre non sembrano produrre una quantità inferiore dell’allergene più comune, Fel d 1. Tuttavia, gatti e gattini femmine generalmente producono meno di quel fastidioso allergene.

Detto questo, questo tipo di gatto può essere difficile rinunciare a, data la loro personalità affabile e il loro aspetto stupendo.

Il gatto himalayano

Gatto himalayano

Per quanto adorabili, questi gattini hanno un po ‘ più di azione in loro rispetto alla loro razza genitore, il persiano. Questo è, per gentile concessione della loro altra razza genitore, il siamese.

L’Himalaya è quella perfetta combinazione di rilassato e felice con la vita indoor, con esplosioni di giocosità assoluta, vocalità e curiosità. Se stai cercando un gattino eterno, non cercare oltre.

Vengono anche con alcuni tratti negativi, come le preoccupazioni per la salute tipiche del persiano (malattia renale policistica) e il momento lunatico occasionale.

Ma nel complesso, queste bellissime palle di pelo incantano i pantaloni di qualsiasi essere umano abbastanza fortunato da essere nelle loro vite.

Gatto himalayano con un ragazzo

Ok, quindi, parliamo dell’elefante peloso nella stanza.

Hanno davvero versato così tanto?

Sì. Lo fanno. Questo è il lato negativo di essere in grado di chiamare il glorioso persiano tuo antenato.

Hanno un cappotto luscious che ha bisogno di lavare una volta al mese e spazzolare ogni giorno per mantenere stuoie a bada e allergeni da diffondere intorno alla casa via peli e capelli.

Sfortunatamente, anche loro non sembrano essere una di quelle razze che producono meno dell’allergene più comune (Fel D 1).

Tuttavia, sono ancora necessarie ulteriori ricerche su questo. Finora, solo poche razze hanno il sostegno di alcune ricerche preliminari e possono affermare di essere in qualche modo ipoallergeniche. Quindi, incrociamo le dita.

Una cosa che sappiamo, però. Sembra che i gattini e le femmine producano meno dell’allergene, seguiti dai maschi castrati e con i maschi intatti che sono i peggiori trasgressori. Non importa la razza.

Quindi, se sei morto su un gattino himalayano e ti capita di essere allergico, opta per un gatto femmina.

Nel frattempo, non ci sono danni (a condizione che la tua allergia non sia letale!) prendendo un po ‘ di benadryl con te e visitando alcuni allevatori per fare un test empirico. Vedi quanto sarebbe brutta la vita.

Vedete, gli individui di ogni razza hanno livelli diversi di tali allergeni, rendendo difficile garantire qualsiasi gattini ipoallergenici. D’altra parte, questo significa anche che si può solo fortuna con il vostro gattino!

In entrambi i casi, ci sono modi per gestire la tua allergia. Molti sembrano essere in grado di farlo funzionare, fintanto che sono disposti a mettere nello sforzo.

Quindi, se si preme con l’adozione di un gattino himalayano, le seguenti linee guida saranno di vitale importanza per il vostro comfort.

Gestione delle reazioni allergiche

Posa del gatto himalayano

Va bene, quindi hai deciso di farlo e adottare il tuo gattino.

Come funzionerà, praticamente parlando?

Avrai bisogno di un piano di attacco. Sarai tu contro l’allergene. Fortunatamente, ho un piano di attacco a 3 punte per te. Una volta aggiunte queste nuove routine, potresti vivere felici e contenti con la tua preziosa palla di pelo dagli occhi di zaffiro.

The Environmental Prong

Prima di tutto, abbiamo bisogno di gettare un occhio critico sopra la vostra casa e escogitare un piano di attacco per mantenere quegli allergeni da ottenere well beh, ovunque.

Ecco alcune idee:

  • Aspiratori con un dispositivo di microfiltrazione (come un filtro HEPA). Iniziamo tirando fuori i grossi calibri. Probabilmente è una buona idea investire in un vuoto specificamente progettato per succhiare quei peli fuori dalla tua casa. Inoltre, vedi se riesci a convincere qualcuno a farlo per te, dato che i capelli tendono a volare durante il processo. Questo processo non è esattamente favorevole a minimizzare le reazioni allergiche. Scambiali per altre faccende domestiche che non metteranno a rischio la tua salute!
  • Depuratori d’aria HEPA portatili. Questi bambini valgono il costo. Possono essere aggiunti facilmente a qualsiasi stanza che ne ha bisogno. Consiglierei in particolare di metterli in stanze con molti tessuti poiché i tessuti tendono ad essere magneti per capelli di gatto. Respirerai molto più facilmente!
  • Spolverare durante l’utilizzo di mobili polacco. Ne fanno un punto per spruzzare lo smalto a destra sulla superficie che stai spolverare, come che lo rende più efficace. Lo sapevate, a proposito, che se si spolvera spesso, è possibile rimuovere gli allergeni del gatto trasportati dall’aria del 95%?

  • Dichiara i tessuti il tuo nemico pubblico. Il tessuto ospitera ‘ i fuggitivi. E ‘ nella sua natura. Manterrà quegli allergeni snuggly e sicuro, dove possono fare il massimo danno. Quindi, adotta un approccio minimalista e getta un occhio critico su quali tessuti sono assolutamente un male necessario nella tua casa e quali dovresti rimuovere per salvaguardare il tuo prezioso santuario.
  • Nessun gatto in camera da letto. Lo so. Questo fa schifo. Ma, sfortunatamente, il tuo letto è la trappola perfetta per i peli di gatto e trascorri 8 ore al giorno rotolando, respirando profondamente lì dentro. E ‘ solo che non vale la pena il rischio o la seccatura, mi dispiace.

Il Kitty Prong

Quindi, ora ci rivolgiamo al tuo Himalayano. Abbiamo bisogno di diversi modi per ridurre al minimo quegli allergeni fastidiosi che saltano dal tuo gattino verso di te. Ci siamo!

  • Avere una giornata termale! Allena il tuo gatto ad amare fare il bagno. Mentre i gatti hanno un’ottima ragione per disprezzare l’acqua (a causa della mancanza di olio nei loro cappotti, sono a rischio di ipotermia), possono essere convinti delle sue virtù. Vai al loro ritmo, introducili delicatamente fin dalla giovane età e fornisci loro tonnellate di leccornie, affetto e un bagno riscaldato. Inoltre, procurati uno shampoo speciale per le allergie dal negozio di animali da usare, in quanto ciò rimuoverà peli e allergeni dal cappotto del tuo gattino. Fai attenzione a non sovraccaricare il tuo gatto – una volta al mese va bene. Altrimenti rischi di seccare la loro pelle, il che crea ancora più peli che si diffonderanno in tutta la casa with con l’allergene a bordo, ovviamente.
  • Attenzione alle condizioni preesistenti. Alcuni gatti sono inclini a un cappotto opaco e alla pelle secca, che consente di accumulare peli e peli morti. Mentre sei al negozio di animali per quello shampoo speciale, prendi alcuni integratori di acidi grassi Omega 3, che aiutano a mantenere il cappotto del tuo gattino scintillante e privo di peli!
  • Spazzolatura è un must. Per il bene di entrambi. Himalayans hanno un cappotto splendido, ma ha bisogno di spazzolatura quotidiana per evitare di stuoia. Nel frattempo, hai bisogno che il tuo gattino sia spazzolato in modo che i capelli morti e i peli non rimangano bloccati nel loro cappotto along insieme a quegli allergeni. O peggio, rilasciato in natura ogni volta che il vostro gattino coccole da qualche parte in casa. Vedi se riesci a convincere sia qualcuno nella tua famiglia che non è allergico a fare questo compito amorevole. Ti impedirà di essere esposto ai capelli volanti.
  • Parla con il tuo veterinario di acepromazina. Questo è un tipo di farmaco che puoi aggiungere in dosi molto basse al cibo dell’Himalaya. Dovrebbe aiutare in modo significativo con le tue reazioni allergiche.

Il polo umano

Quindi, ultimo ma certamente non meno importante nel nostro attacco su fronti-tu!

Vediamo come possiamo salvaguardare la tua ultima linea di difesa: il tuo corpo.

Routine quotidiana

  • Lavarsi le mani. Ogni volta. Ne fanno un punto per lavarli ogni volta che si tocca il tuo Himalayan. Basta mettere la crema per le mani accanto al lavandino e renderlo una parte della tua vita che non ci pensi nemmeno più.
  • Ode a una lavatrice. Adora la tua lavatrice e usala religiosamente. Sono il tuo migliore amico nel rimuovere quegli allergeni fastidiosi dai tuoi vestiti. Aiutalo scegliendo saggiamente quando si tratta dei materiali da cui sono fatti i tuoi vestiti. Cotoni top lana e poliestere come capelli davvero afferra a questi ultimi due, per esempio.
  • Imposta alcuni limiti con il tuo gattino. Spesso, i nostri gattini condivideranno il loro amore leccando. Dolce come quei baci gattino sono, la saliva è un’altra fonte di allergeni gatto, in modo da vedere se si può insegnare il vostro gattino a piedi via immediatamente quando gli piaci, e lavarsi le mani. Incoraggiarli a mostrare il loro amore, invece di pavoneggiarsi (headbudding voi, fondamentalmente) e le fusa, così come coccole. Intelligenti come sono, non ci vorrà molto per prendere piede.

Opzioni medicalmente disponibili

  • Allergologi. Investire nel vedere un allergologo. Essi possono essere in grado di aiutare a restringere il modo migliore per gestire la vostra allergia. Potresti anche essere un candidato per l’immunoterapia, dove usano iniezioni per desensibilizzare il tuo corpo al tuo gattino.
  • Prodotti da banco. Prova alcune compresse di allergia e benadryl e vedi quale ti aiuterebbe in un pizzico. È sempre intelligente avere un po ‘ a portata di mano nella borsa, nella tasca della giacca e nel kit di pronto soccorso a casa.
  • Rimedi alternativi. Due opzioni che in realtà mostrano molte promesse nella gestione dei sintomi di allergia nell’arena olistica sono il neti pot e lo spray nasale salino.

Razze che potresti prendere in considerazione invece

Ammettiamolo, a meno che tu non sia davvero innamorato della razza himalayana ( e anche se lo sei), potresti prendere in considerazione le tue opzioni.

Ci sono alcune razze di gatti che hanno una gamba definita sull’Himalaya. E alcuni di loro hanno anche i capelli lunghi!

Vedete, alcune razze di gatti producono livelli più bassi del più comune allergene Fel D 1. La ricerca scientifica è ancora in corso, ma finora le cose come veramente buono per il gatto siberiano. La ricerca limitata là conferma che, in generale, i siberiani realmente producono molto meno dell’allergene.

Detto questo, la quantità di Feld 1 prodotto dipende dal background genetico di ogni individuo, quindi non puoi garantire che ogni gattino siberiano avrà livelli più bassi.

Ma, finora il gatto siberiano è sicuramente quello da battere.

gatto Siberiano

Quindi, se siete alla ricerca di un altro splendido pelo lungo di razza che è rilassato e in realtà ama l’aria aperta, così come coccole con il loro proprietario, il Siberiano sarebbe ben la pena di verificare.

L’altra opzione è il gatto balinese. A pelo lungo come l’Himalaya, condividono un sacco di altre caratteristiche pure. Questo perché condividono una razza genitore, vale a dire il siamese!

Gatto balinese

Vedete, il balinese è iniziato come una mutazione del siamese. È interessante notare che i gatti siamesi non hanno livelli più bassi di Fel D 1. Mentre la ricerca deve ancora sostenerlo di più (e non è ancora così lontano come con il siberiano, per esempio), sembra che il balinese produca meno Fel D 1.

Inoltre, alcuni siamesi sembrano produrre meno Fel D 1 ma solo se hanno un antenato balinese!

A causa del loro antenato siamese condiviso, i balinesi condividono la curiosità e l’interesse dell’Himalaya per le attività del loro proprietario,così come la loro natura vocale.

Tendono anche ad essere più rilassato rispetto al siamese, ma potrebbe non essere così facile come l’Himalayano, a causa della mancanza di influenza persiana.

Quindi, come puoi dire, ogni speranza non è persa.

Anche se soffre di allergie, il tuo compagno di stanza felline perfetto potrebbe essere proprio dietro l’angolo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.