Pubblicato il Lascia un commento

Il tuo terzo controllo di stimolo può essere sequestrato. Ecco cosa sapere

045-cash-money-dollars-bills-stimulus-check-congress-pass-mail-banking-finance-desperate-poverty-us-treasury

Chi può guarnire il tuo stimolo di controllo? Te lo diremo.

Sarah Tew / CNET

Per milioni di persone, sono già stati consegnati i terzi controlli di stimolo. Ma per gli altri, potrebbero non vedere mai tutto il denaro che viene depositato direttamente nei loro conti bancari. A differenza del secondo controllo dello stimolo, il nuovo disegno di legge dello stimolo non ha le stesse protezioni contro il tuo assegno di $1.400 sequestrato dagli esattori.

Se stai aspettando l’arrivo del tuo assegno, probabilmente ti starai chiedendo molte cose: il mio terzo assegno può essere guarnito per pagare il mantenimento dei figli in ritardo? Possono stati, banche, creditori o il mio padrone di casa prendere i miei soldi per coprire un debito in sospeso? Se rivendico il denaro mancante dal primo o dal secondo controllo dello stimolo sulla mia dichiarazione dei redditi 2020, può anche essere preso? Il mio terzo assegno di stimolo sarà tassato? Cosa succede se l’IRS mi manda troppi soldi per caso?

Ti aiuteremo a fornirti tutte le informazioni di cui hai bisogno in modo da poterti preparare prima che il terzo pagamento colpisca il tuo conto bancario — o prima che l’IRS elabori qualsiasi denaro di stimolo mancante sulla tua dichiarazione dei redditi. Ad esempio, il monitoraggio del controllo dello stimolo può aiutarti a determinare quando verrà depositato direttamente sul tuo account. CNET ha anche guide ai controlli stimolo in quanto si riferiscono a SSI e SSDI, gli adulti che sono più di età 65 o in pensione e se si paga o ricevere il mantenimento dei figli. Questa storia è stata aggiornata di recente.

Sì, il terzo assegno potrebbe essere sequestrato per pagare alcuni debiti. Ecco perché

Sotto il disegno di legge che disciplina il secondo controllo dello stimolo, i tuoi fondi non potrebbero essere guarniti per pagare debiti come il mantenimento dei figli, le banche o i creditori privati. Tuttavia, parte di questa regola è cambiata con il terzo controllo.

Il disegno di legge che autorizza il terzo pagamento è stato spinto attraverso un processo chiamato riconciliazione di bilancio. I democratici del Congresso hanno usato questo strumento legislativo per passare più rapidamente il nuovo disegno di legge di sollievo COVID-19 e il terzo controllo di stimolo che viene fornito con esso, dal momento che ha permesso loro di passarlo con meno voti. Ma poiché questo processo è stato utilizzato, i terzi controlli non sono protetti da tutti i pignoramenti, anche se i legislatori si stanno muovendo per risolvere questo problema ora.

Vedi di più

Ci sono tre tipi di debito non pagato che potrebbero essere pagati attraverso pignoramento: non pagato IRS debito fiscale, altro debito pubblico come i pagamenti di mantenimento dei figli o debito privato, secondo Garrett Watson, un analista politico senior presso la Fondazione fiscale. Il vostro terzo pagamento stimolo sarà protetto da debiti fiscali in sospeso e mantenimento dei figli, ma non da debiti privati, come il debito maturato a causa di una sentenza civile, che vanno da danni civili al debito dei consumatori in default, Watson ha detto.

Diversi gruppi bancari hanno inviato una lettera al Congresso il 9 marzo chiedendo ai legislatori di approvare una legislazione autonoma per impedire che il terzo assegno venga guarnito per debiti privati.

Il tuo terzo pagamento di stimolo non può essere sequestrato per pagare il mantenimento dei figli

Ai sensi della legge CARES da marzo 2020, il tuo primo controllo di stimolo potrebbe essere sequestrato da agenzie statali e federali per coprire il mantenimento dei figli scaduti. Quella regola è cambiata per il secondo controllo dello stimolo, che non poteva essere preso se dovevi soldi per il mantenimento dei figli. E come il secondo assegno, il terzo assegno non può essere preso per pagare il mantenimento dei figli in ritardo.

Secondo il testo del disegno di legge, i pagamenti non saranno soggetti a riduzione o compensazione per debiti federali o statali scaduti, o da altre imposte federali valutate che altrimenti sarebbero soggette a riscossione. Tuttavia, se si finisce per avere i soldi mancanti dal vostro terzo controllo e devono rivendicare sulla vostra dichiarazione dei redditi il prossimo anno, che il denaro potrebbe essere soggetto a pignoramento (più sotto). La cosa migliore da fare è presentare la tua dichiarazione dei redditi 2020 il prima possibile, quindi l’IRS ha le tue informazioni più recenti su file.

Le persone con bambini potranno beneficiare di altri aspetti del disegno di legge al di fuori del terzo controllo stimolo. Ad esempio, gli aggiornamenti al credito d’imposta figlio aumentano l’importo esistente fino a $3.600 per bambino. Ci sono anche alcune altre agevolazioni fiscali da sfruttare, anche per la cura dei bambini.

Il tuo secondo assegno non può essere preso per pagare il mantenimento dei figli in ritardo. Ma il tuo rimborso fiscale e il credito di rimborso del recupero possono essere

Ancora una volta, sotto il disegno di legge che disciplina il secondo controllo di stimolo, il tuo pagamento non potrebbe essere preso se dovevi soldi per il mantenimento dei figli a un cambiamento che è stato ampiamente compreso tra le agenzie federali e statali.

Tuttavia, queste regole non hanno necessariamente esteso alla situazione di deposito per mancante stimolo controllare i soldi sulla vostra dichiarazione dei redditi 2020. Per alcuni debiti in sospeso – tra cui il mantenimento dei figli scaduti e prestiti agli studenti non pagati – l’IRS può trattenere alcuni o tutti i pagamenti di stimolo non pagati emessi come credito di rimborso di recupero quando si file le tasse. Un gruppo di difesa dei contribuenti indipendente all’interno dell’IRS sta lavorando con l’agenzia per affrontare questo problema.

Ecco tutto da sapere sui controlli di stimolo e il mantenimento dei figli.

Video: Controllo dello stimolo 3: Quanti soldi otterrai

Banche e creditori potrebbero essere in grado di prendere i tuoi controlli di stimolo in questa circostanza

Con il primo controllo di stimolo, le banche private e i creditori sono stati in grado di cogliere il tuo pagamento per coprire un debito in sospeso. Tuttavia, alcuni stati, come la California, hanno emesso ordini che vietano alle banche e ai creditori di guarnire il controllo dello stimolo. Con il secondo controllo di stimolo, il pagamento è stato protetto dal pignoramento bancario e da creditori privati e esattori, secondo il testo della legge. Il terzo controllo dovrebbe anche essere protetto dal pignoramento bancario, anche se non da creditori privati e esattori.

Tuttavia, c’è un avvertimento importante qui. Le singole banche possono decidere se vogliono utilizzare il pagamento del deposito diretto dello stimolo per coprire le commissioni di scoperto, secondo un rapporto del New York Times. Questo perché, per la maggior parte delle persone, il loro assegno di stimolo viene depositato nello stesso conto bancario dove ricevono anche rimborsi fiscali.

Anche se per il secondo controllo le grandi banche statunitensi tra cui Bank of America, Citigroup, JPMorgan Chase e Wells Fargo hanno dichiarato che avrebbero temporaneamente azzerato i saldi negativi dei loro clienti in modo da poter accedere ai loro soldi di stimolo, alcune banche regionali e comunitarie hanno ancora guarnito quei soldi per pagare le commissioni di scoperto, o stavano considerando le richieste Se questo ti è successo, puoi provare a contattare la tua banca per chiedere una rinuncia temporanea allo scoperto, ma potrebbe non essere concessa. Questo è probabile che sia il caso di un terzo controllo pure, Watson ha detto.

Che dire della vostra dichiarazione dei redditi e ha sostenuto i soldi stimolo? La legge federale consente solo alle agenzie governative statali e federali di prendere il rimborso come pagamento verso un debito, non creditori individuali o privati. Ma ancora una volta, questo cambia una volta che si deposita il rimborso nel tuo conto bancario, quando i creditori privati possono avere accesso a tali fondi, a seconda del vostro stato.

I tuoi pagamenti di stimolo non saranno tassati, ma c’è un’eccezione

L’IRS non considera i pagamenti di stimolo come reddito, il che significa che non sarai tassato sul tuo denaro di stimolo. Ciò significa anche che un pagamento diretto che si ottiene quest’anno non ridurrà il rimborso delle tasse nel 2021 o aumenterà l’importo dovuto quando si presenta la dichiarazione dei redditi 2020. Inoltre, non dovrai rimborsare parte del tuo controllo di stimolo se ti qualifichi per un importo inferiore in 2021. Se non hai ricevuto tutto ciò che ti era dovuto quest’anno, puoi richiedere l’importo completo del controllo dello stimolo come credito di rimborso di recupero sulla tua dichiarazione dei redditi federale del 2020 quando archivi questo mese (maggiori informazioni qui sotto).

Tuttavia, un altro grande avvertimento qui: Se si sta archiviando per qualsiasi denaro stimolo mancante come un credito di rimborso di recupero sulla vostra dichiarazione dei redditi di quest’anno, l’IRS può potenzialmente guarnire quei soldi per pagare eventuali tasse arretrate si deve. Ancora una volta, un gruppo di difesa dei contribuenti indipendente all’interno dell’IRS sta lavorando con l’agenzia per affrontare questo problema per proteggere quei fondi per i contribuenti vulnerabili.

010-stimulus-piggy-bank-tear-falling-money-clip-weighing-cash-scale

I soldi dello stimolo sono davvero tuoi? Dipende.

Sarah Tew / CNET

Non devi presentare una dichiarazione dei redditi per qualificarti per un terzo controllo di stimolo, ma…

Sebbene le tasse svolgano un ruolo nel determinare l’ammissibilità del controllo dello stimolo, non è necessario aver presentato una dichiarazione dei redditi per qualificarsi per un controllo. Se hai più di 65 anni, ad esempio, e ricevi un reddito di sicurezza supplementare o un’assicurazione invalidità di sicurezza sociale, potresti comunque qualificarti per un primo, secondo e terzo controllo di stimolo. Ma in alcuni casi, avresti avuto bisogno di fare un passo in più, e lo farai ora se stai ancora aspettando il tuo pagamento completo. Se non hai ricevuto alcuni o tutti i soldi a cui avevi diritto, le persone in questo gruppo, definite nonfilers, dovranno presentare una dichiarazione dei redditi per ricevere qualsiasi pagamento di stimolo mancante.

La cosa migliore da fare per garantire che l’IRS ha le informazioni sul file e potenzialmente accelerare quanto velocemente si ottiene il terzo controllo è quello di presentare una dichiarazione dei redditi 2020 ora.

I proprietari e le case di cura non possono chiederti di usare i soldi del tuo assegno di stimolo per pagarli (la maggior parte del tempo)

La legge CARES impediva ai proprietari di chiedere di dare loro il tuo assegno di stimolo per effettuare un pagamento dell’affitto. Case di cura e strutture di assistenza, inoltre, non può chiedere di consegnare il vostro stimolo controllare i soldi per soddisfare un pagamento, secondo l’IRS. Il secondo controllo dello stimolo ha seguito le stesse regole. Se qualcuno ti fa pressioni o ti minaccia di sfratto in cambio del tuo pagamento, assicurati di conoscere i tuoi diritti in merito ai controlli di stimolo e alla moratoria di sfratto che dura fino al 31 marzo.

Queste regole generalmente valgono anche per il terzo pagamento. Tuttavia, se un creditore privato o esattore ottenuto un giudizio contro di voi, potrebbero guarnire il pagamento, secondo Watson.

Il tuo controllo di stimolo non può essere guarnito per pagare un pagamento auto in ritardo

Allo stesso modo, le persone che sono preoccupate per il recupero dell’auto se non possono effettuare un pagamento non sono nella maggior parte dei casi obbligate a consegnare denaro di stimolo, a meno che non rientri in una delle eccezioni Ecco cosa sappiamo sui mancati pagamenti di auto durante la pandemia di coronavirus.

Se il tuo primo o secondo assegno di stimolo non è mai arrivato, puoi richiedere uno sconto quando archivi le tue tasse

Se sei stato idoneo per un primo o secondo assegno di stimolo ma non hai ancora ricevuto un deposito diretto, un assegno o una carta di debito prepagata EIP dall’IRS, potresti essere stato erroneamente trascurato o potresti avere un problema che devi risolvere. Alcuni gruppi che avevano diritto a quel primo pagamento, come alcuni anziani, pensionati, destinatari SSDI, non cittadini e coloro che sono incarcerati, possono presentare una richiesta di pagamento.

Anche se in genere non file le tasse, dovrai presentare una dichiarazione dei redditi 2020 (la scadenza è stata estesa a maggio 17) utilizzando un modulo 2020 1040 o 1040SR per richiedere i tuoi soldi. Questo credito aumenterebbe l’importo del rimborso delle tasse o abbasserebbe l’importo della tassa che devi pagare per la quantità di denaro di stimolo che sei ancora dovuto.

Ancora una volta, basta essere consapevoli del fatto che se si file per un credito di rimborso di recupero e devono eventuali tasse arretrate, l’IRS può guarnire quei soldi per pagare quei debiti.

Se hai ricevuto una lettera dall’IRS che conferma il tuo primo o secondo pagamento, ma non hai mai effettivamente ottenuto i soldi, puoi provare a presentare una traccia di pagamento attraverso l’IRS per rintracciarlo.

breaking-the-piggy-bank-stimulus-check-cash-money-savings-debt-personal-finance-031

Se devi mantenimento dei figli, tutto o parte del vostro controllo stimolo potrebbe essere utilizzato per coprire la spesa.

Sarah Tew/CNET

in Carcere le persone sono all’idoneità per ottenere tutti e 3 di stimolo controlli

anche Se c’era un sacco di confusione su questo in un primo momento, le persone che sono in carcere e il carcere sono ammissibili a qualificarsi per il primo stimolo di controllo di fino a $1.200 per adulti, così come il secondo controllo di fino a $600 e il terzo controllo di fino a $1400. Una sentenza di questo autunno da un giudice federale in California ha richiesto l’IRS di contattare quelli incarcerati che possono presentare un reclamo per un controllo di stimolo. Come con gli altri che mancano uno qualsiasi dei pagamenti, è necessario compilare il modulo 2020 1040 o 1040-SR per richiedere il primo o il secondo controllo.

Può l’IRS farvi inviare indietro il vostro stimolo controllare i soldi?

L’IRS ha detto che un pagamento che si ottiene quest’anno non ridurrà il rimborso delle tasse in 2021 o aumenterà l’importo dovuto quando si presenta la dichiarazione dei redditi 2020. Inoltre, non dovrai rimborsare un pagamento di stimolo se ti qualifichi per un importo inferiore in 2021. (Ecco come le imposte sul reddito influenzano il pagamento.)

Tuttavia, se l’IRS pensa che erroneamente ti ha inviato più soldi assegno stimolo che si qualificano per, o se hai ricevuto denaro nel vostro assegno per qualcuno che è morto, l’agenzia si aspetta di restituire il pagamento.

Pubblicato per la prima volta in ottobre. 31, 2020 a 4:15 a.m. PT.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.