Pubblicato il Lascia un commento

Kiribati

Ulteriori letture

Viaggi a Kiribati: statistiche vitali

  • Capitale di Kiribati: Atollo di Tarawa
  • Popolazione di Kiribati: 112,8 mila.
  • Lingue in Kiribati: inglese, Gilbertese
  • Tempo di Kiribati: GMT+12*
  • il codice di chiamata Internazionale in Kiribati: +686
  • Tensione in Kiribati: 240 AC, 50 Hz<
  • Visti per Kiribati: Kiribati visti
  • Soldi in Kiribati: Il dollaro di Kiribati. Ci sono un piccolo numero di bancomat. Le carte di credito sono usate raramente. La maggior parte dei posti accetterà solo contanti.
  • Kiribati travel advice: Foreign and Commonwealth Office
  • Kiribati tourist board: Kiribati tourism

*Il 1º gennaio 1995, Kiribati proclamò che tutto il suo territorio si trovava nello stesso fuso orario del gruppo delle Isole Gilbert (UTC +12) anche se le Isole Phoenix e le Isole Line sotto la sua giurisdizione si trovavano dall’altra parte della linea di date internazionale.

Quando andare a Kiribati

Le isole abbracciano l’equatore rendendo il clima caldo e umido, con temperature tutto l’anno tra 26 – 32ºC.

Le stagioni delle piogge sono febbraio – maggio e settembre – novembre. I tifoni possono verificarsi in qualsiasi momento, ma di solito si verificano tra novembre e marzo.

Aeroporto internazionale

Bonriki (TRW), a 22 km da Bairiki.

Come muoversi a Kiribati

Con tre gruppi di isole (le isole Gilbert, le Isole Line e le Isole Phoenix) che si estendono su lunghe distanze attraverso il Pacifico, spostarsi può rivelarsi complicato. Alcune isole sono molto difficili da raggiungere.

Due compagnie aeree, Air Kiribati Ltd e Coral Sun Airways, volano tra le isole.

Supercat, un veloce servizio di barche a conduzione privata con sede a Betio, gestisce un servizio inter-isola. La maggior parte dei mesi Kiribati Shipping Services Ltd invia navi passeggeri alle isole esterne.

Ci sono servizi di minibus regolari su Tarawa anche se questi possono essere affollati. Auto auto a noleggio è un’opzione, ma le strade sono poveri.

Kiribati alloggio

Requisire la propria isola privata è una possibilità distinta come Kiribati vanta non meno di 12 isole disabitate. Si dovrà ruvido però.

In mancanza di ciò, ci sono una gamma di opzioni di alloggio da hotel e famiglie a pensioni del consiglio e abitazioni tradizionali kia kia o buia.

In tutta Tarawa alloggio è prontamente disponibile e si può scegliere tra alberghi con aria condizionata con ristoranti annessi ad un villaggio a base di kia kia.

Le isole esterne hanno almeno una pensione consiglio su ogni anche se gli standard variano e molti sono mal equipaggiati. Potrebbe essere necessario prendere la propria acqua.

Kiribati food&drink

Come ci si aspetterebbe, i frutti di mare dominano la cucina locale, in particolare pesce fresco, gamberetti, granchi e crostacei.

La maggior parte dei pasti sono accompagnati da riso. I piatti sono vivacizzati con una serie di spezie e salse.

I frutti includono noci di cocco, banane e frutti del pane. Le noci di cocco sono utilizzate sia nei pasti principali che nei dessert come macapuno (marmellata) e bibingka (budino di riso e latte di cocco).

In alcune zone si possono trovare ristoranti cinesi.

Salute& sicurezza in Kiribati

Kiribati è generalmente molto sicuro. L’alto livello di povertà può rendere i turisti attraenti per i ladri, quindi prendi le solite precauzioni e non gironzolare dopo il tramonto a Beito o lungo la spiaggia nel sud di Tarawa, specialmente se sei una femmina solitaria.

La tubercolosi, l’epatite A e la febbre dengue rappresentano un rischio.

Fai attenzione quando nuoti: la laguna di Tarawa è fortemente inquinata e le barriere coralline sul lato dell’oceano possono essere pericolose.

Il pesce pescato localmente può causare intossicazione alimentare (ciguatera) anche se sono stati cotti o congelati. Quando si viaggia sulle strade essere molto attenti come la miscela di maiali, autobus, automobili, cani e persone possono causare incidenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.