Pubblicato il Lascia un commento

L’importanza della globalizzazione nell’istruzione superiore

Storia recente della globalizzazione

In che modo il nostro mondo è diventato così globale? In un libro intitolato, Il mondo è piatto, Thomas Friedman descrive dieci forze nel mondo che hanno appiattito il mondo e lo hanno reso globale. Questi dieci appiattitori del mondo includono:

  • 11/9/89 – The New Age of Creativity: When the Walls Came Down and the Windows Goed Up

  • 8/9/95 The New Age of Connectivity: Quando il Web è Andato in Giro e Netscape è Andato Pubblico

  • il Flusso di Lavoro del Software

  • Caricamento: Sfruttando la Potenza di Comunità

  • Outsourcing e Y2K

  • Offshoring: Esecuzione con Gazzelle, Mangiare con i Lions

  • Fornire il Concatenamento –Mangiare Sushi in Arkansas

  • Insourcing –Quello che i Ragazzi in Divertenti Marrone Pantaloncini Sono Davvero Fare

  • In-Formazione –di Google, Yahoo, MSN Web Search

  • Gli Steroidi, Digitale, Mobile, Personale e Virtuale.

La prima forza ad appiattire il mondo fu l ‘ 11/9/89, la caduta del Muro di Berlino. Freidman chiama questo, La nuova era della creatività: quando i muri sono scesi e le finestre sono salite. Mentre la caduta del Muro liberò i cittadini sovietici, cambiò l’equilibrio di potere verso un governo democratico e di libero mercato dal governo autoritario con economie pianificate centrali. Inoltre, ci sono stati effetti a catena sentiti in tutto il mondo dalla caduta del muro uno di quei luoghi era l’India. Nel 1991, l’India ha abolito i controlli commerciali dopo anni di quasi bancarotta e poi ha iniziato a prosperare e crescere tutto a causa della caduta del muro. Intorno allo stesso tempo, il 22 maggio 1990, IBM ha spedito Windows 3.0, una versione rivoluzionaria che ha reso i PC più facili da usare. Questa versione ha permesso a milioni di persone per la prima volta di essere autori dei propri contenuti in forma digitale e condividere i loro contenuti con gli altri. Come il muro di Berlino è andato giù, Finestra è andato su. Freidman dice: “La caduta del Muro di Berlino non ha solo aiutato ad appiattire le alternative al capitalismo di libero mercato e sbloccare enormi energie represse per centinaia di milioni di persone in luoghi come l’India, il Brasile, la Cina e l’ex Impero sovietico. Ci ha permesso di pensare al mondo in modo diverso-per vederlo come più di un tutto senza soluzione di continuità. Perché il Muro di Berlino non stava solo bloccando la nostra strada; stava bloccando la nostra vista – la nostra capacità di pensare il mondo in modo diverso – per vederlo più come un insieme senza soluzione di continuità ” (Freidman, 2007, pg. 54).

Il secondo flattener del mondo secondo Freidman era 8/9/95 La nuova era della connettività: quando il Web è andato in giro e Netscape è diventato pubblico. Internet è stato sviluppato da Tim Berners-Lee nel 1991, uno scienziato informatico britannico. Tuttavia, Internet da solo non era sufficiente per gestire il secondo appiattimento. Internet accoppiato con Netscape, che è andato pubblico nel 1995, è stato il secondo flattener. Netscape ha reso Internet accessibile a quasi tutti. Quindici giorni dopo il rilascio di Netscape, Windows 95 è stato rilasciato come primo sistema operativo con un sistema di supporto Internet integrato (Freidman, 2007).

Il terzo mondo flattener era Work Flow Software come dimostrato da una società denominata Wild Brain, che produce film d’animazione. Questa azienda ha approfittato del mondo appiattito realizzando film d’animazione attraverso una catena di fornitura globale. Per vedere come funziona, guarda un esempio di uno spettacolo chiamato, HigglytownHeroes. La registrazione per lo spettacolo è fatto a New York city o Los Angeles, California. Il design e la direzione per lo spettacolo è fatto a San Francisco, California. Gli scrittori di rete con l’altro dalla Florida, Londra, New York, Chicago, Los Angeles, e San Francisco. Mentre i personaggi di animazione sono fatti a Bangalore, in India, con modifiche a San Francisco, in California. Tutti questi gruppi lavorano insieme su un sistema di rete privata virtuale (VPN). Freidman ha detto: “Quando i muri sono andati giù, e poi il PC e il browser Netscape hanno permesso alle persone di connettersi con altre persone come mai prima, non ci è voluto molto prima che tutte queste persone che si connettevano volessero fare di più che sfogliare e inviare e-mail, messaggi istantanei, immagini e musica su questa piattaforma Internet. Volevano modellare le cose, progettare le cose, creare le cose, vendere le cose, comprare le cose, tenere traccia delle scorte, fare le tasse di qualcun altro, e leggere i raggi X di qualcun altro da mezzo mondo lontano (2007, pg 79.). Tutto ciò che ha a che fare con i computer e Internet ha trasformato le nostre vite come sono oggi. Ciò che è anche importante notare è che ci siamo evoluti in cui diversi tipi di computer possono parlare tra loro su Internet utilizzando protocolli standardizzati che sono stati sviluppati. Che drastico cambiamento da quando il primo personal computer è diventato pubblico nel 1981.

Caricamento: Sfruttare il potere delle comunità è stato il quarto appiattitore del mondo di Freidman. Apache è uno strumento web open source che consente a una singola macchina server di ospitare migliaia di diversi siti Web virtuali: musica, dati, testo o altro. Apache ha dimostrato di essere un prodotto eccellente che è stato sviluppato da un gruppo di geek di computer che ha dato via gratuitamente. IBM non ha potuto progettare nulla di meglio, quindi ha deciso di unirsi al gruppo. IBM ha fatto un accordo per aiutare a formare una struttura legale per Apache in modo che non ci fossero problemi di copyright nell’utilizzo di altri prodotti sviluppati per essere utilizzati con Apache. Il buy-in di IBM ha anche indicato alla comunità dei computer che questo nuovo modo di costruire software era affidabile e prezioso. In un altro esempio, un 19enne di Stanford e un 24enne della Nuova Zelanda hanno sviluppato Firefox 1.0 come software di comunità open source gratuitamente nel 2004 (Freidman, 2007). Freidman disse:”…. la ragione per cui penso che anche il software sviluppato dalla comunità sia qui per rimanere è che, mentre potrebbe non essere sostenibile senza un incentivo economico ad un certo punto, come strumento puro per fare scoperte e diffondere viralmente quelle scoperte, si è dimostrato molto potente” (2007, pg.111).

I flattener del quinto mondo di Freidman sono Outsourcing e Y2K. Alla fine degli anni ‘ 90, le cose buone iniziarono ad accadere in India; in primo luogo il cavo in fibra ottica che collegava l’India e gli Stati Uniti stava esplodendo e l’Y2K era all’orizzonte per il 1 gennaio 2000. Il Y2K centrato su un bug nei computer e loro orologi interni. Quando i computer sono stati costruiti per risparmiare spazio di memoria, gli orologi interni avevano due cifre per il mese, due cifre per il giorno e due cifre per l’anno. Quindi il problema con Y2K era che questi orologi interni avrebbero rovinato l’intero computer perché non poteva andare avanti fino all’anno 2000. America e India hanno iniziato ad avere un rapporto in un certo senso che ha iniziato l’enorme flattener perché con il cavo in fibra ottica e Internet questo ha creato un valore aggiunto collaborativo fonti, in modo che le imprese potrebbero fonte a livello globale per la posizione più economica e più intelligente, così il rapporto tra India e America rafforzato. Il problema del computer Y2K è stato risolto da manodopera indiana a basso costo e quindi era stata stabilita anche una relazione tra le imprese americane e le società IT indiane. Pertanto, il più economico molto buone aziende IT indiane prosperato da questi due eventi, le reti in fibra ottica e Y2K. Freidman ha detto, ” believe Credo che Y2K dovrebbe essere una festa nazionale in India, un secondo giorno dell’indipendenza indiana, oltre al 15 agosto. …. perché è stata la capacità dell’India di collaborare con le aziende occidentali, grazie all’interdipendenza creata dalle reti in fibra ottica, che l’ha davvero portata avanti e ha dato più indiani che mai una vera libertà di scelta su come, per chi e dove lavoravano’ (2007, pg.136).

Il sesto appiattitore del mondo di Freidman era Offshoring: correre con le gazzelle, mangiare con i leoni. La Cina è entrata a far parte dell’Organizzazione Mondiale del commercio (OMC) l ‘ 11 dicembre 2001. Hanno accettato di seguire le stesse regole globali che disciplinano le importazioni, le esportazioni e gli investimenti esteri che altri paesi dell’OMC nel mondo stavano seguendo. Questo ha aperto la Cina per un enorme afflusso di aziende che lavorano all’interno della Cina. La delocalizzazione è quando un’azienda prende un’intera fabbrica e la trasferisce in un altro paese (offshore). Un esempio di offshoring è quando, un’intera fabbrica si sposta da Fargo, North Dakota a Canton, in Cina, dove produrrebbe esattamente lo stesso prodotto nello stesso modo solo molto più economico. Outsourcing è a differenza di offshoring, che sta prendendo solo una parte di un business; per esempio, crediti e avere un’altra società eseguire le stesse funzioni esatte per un costo molto più economico, che la società originale stava facendo in-house e reintegrare il loro lavoro di nuovo nel funzionamento della società originale. Con l’adesione della Cina all’OMC, la Cina alla fine è diventata una sfida per il mondo intero con la sua massa di lavoratori non qualificati e semi-qualificati a basso salario. Altri paesi poveri come Malesia, Tailandia, Irlanda, Messico, Brasile e Vietnam devono competere per migliori agevolazioni fiscali, sussidi e altri fattori per incoraggiare la delocalizzazione verso le loro coste. Un altro problema che esiste è norme sul posto di lavoro, leggi sul lavoro lassista, e bassi salari solo per citarne alcuni. Parlando di offshoring, Freidman racconta la storia di un suo amico che è un manager cinese di formazione americana di una fabbrica di pompe di carburante a Pechino. Poco dopo che la Cina ha aderito all’OMC, il suo amico ha pubblicato il seguente proverbio dall’Africa tradotto in mandarino sul pavimento della fabbrica:

Ogni mattina in Africa, una gazzella si sveglia.

Sa che deve correre più veloce del leone più veloce o verrà ucciso.

Ogni mattina un leone si sveglia.

Sa che deve correre più veloce della gazzella più lenta o morirà di fame.

Non importa se sei un leone o una gazzella.

Quando sorge il sole, è meglio iniziare a correre (Freidman, 2007).

Friedman conclude dicendo:”…. se gli americani e gli europei vogliono beneficiare dell’appiattimento del mondo e dell’interconnessione di tutti i mercati e i centri di conoscenza, dovranno tutti correre almeno alla stessa velocità del leone più veloce-e sospetto che il leone sarà la Cina” e sospetto che sarà dannatamente veloce ” (2007, pgs.150-151).

Il settimo flattener di Freidman stava mangiando sushi in Arkansas. Wal-Mart è senza dubbio la più grande azienda al dettaglio al mondo e non produce un singolo prodotto che vende. Al quartier generale di Wal-Mart a Bentonville, Arkansas hanno un 1.centro di distribuzione di 2 milioni di piedi quadrati che ha una sofisticata catena di fornitura globale. Questa catena di fornitura sposta 2,3 milioni di cartoni di merce generale all’anno lungo la sua catena di fornitura e nei suoi negozi. Come una scatola viene trasportato attraverso la catena di fornitura, il sistema di ingegneria tiene traccia di esso in arrivo, dove è necessario, se ha bisogno di essere fornito di nuovo, e se lo fa invia l’ordine in tutto automaticamente. Supply chaining consente a fornitori, rivenditori e clienti di creare valore collaborando orizzontalmente. Supply chaining impone anche standard comuni tra le aziende in modo che ogni processo possa interfacciarsi con il successivo. Questi tipi di catene di fornitura globali sono diventati importanti in tutto il mondo, le sfide sono l’ottimizzazione globale e il coordinamento dell’offerta soggetta a interruzioni con una domanda difficile da prevedere. Wal-Mart è molto bravo a reindirizzare i suoi prodotti quando c’è un cambiamento nella domanda. Se la domanda è bassa in Texas, i prodotti possono essere reindirizzati a metà strada verso l’Indiana. Cosa c’entra il sushi in Arkansas con il concatenamento delle forniture? Con il suo ruolo di una delle dieci forze che hanno appiattito il mondo, Wal-Mart a Bentonville, Arkansas era uno di quei luoghi Thomas Friedman aveva bisogno di vedere di persona. Freidman ha detto, “Stavo pensando, Ragazzo mi piacerebbe davvero un po’ di sushi stasera. Ma dove vado a trovare il sushi nel nord-ovest dell’Arkansas? E anche se lo trovassi, vorrei mangiarlo? Potresti davvero fidarti dell’anguilla in Arkansas? Quando sono arrivato all’Hilton vicino al quartier generale di Wal-Mart, sono rimasto sbalordito nel vedere, come un miraggio, un enorme ristorante giapponese steak house-sushi proprio accanto (2007, pg156). Come si è scoperto ci sono stati tre nuovi ristoranti giapponesi di apertura presto a Bentonville. La domanda di sushi in Arkansas non è stata un incidente, ha avuto a che fare con il fatto che tutti i fornitori di Wal-Mart avevano anche aperto un negozio a Bentonville, che ora è indicato come “Vendorville” (Freidman, 2007).

L’ottavo flattener di Freidman era Insourcing – Ciò che i ragazzi di Funny Brown Short stanno davvero facendo. Sembra che UPS e FedEx stiano entrambi sincronizzando le catene di fornitura globali per piccole e grandi aziende. Il quartier generale dell’UPS si trova ad Atlanta, ma l’hub delle distribuzioni UPS Worldport si trova accanto all’aeroporto internazionale di Louisville, che di notte viene rilevato dalla flotta UPS di jet cargo (270 aerei) mentre i pacchetti vengono fatti volare in tutto il mondo, ordinati e riportati indietro di nuovo poche ore dopo. Tuttavia, UPS è molto più di una semplice società di consegna di pacchetti. Lo fa molto di più, per esempio, quando si invia il computer portatile Toshiba da fissare tramite UPS ciò che effettivamente accade è che UPS sta fissando i computer presso il suo hub a Louisville in una stanza pulita speciale in cui i dipendenti UPS indossano camici blu e la sostituzione di schede madri rotte nei computer Toshiba e li spedizione di nuovo. Stanno facendo gli stessi tipi di servizi per altre aziende come Papa John’s Pizza. I dipendenti UPS stanno guidando i camion della pizza di Papa John che consegnano forniture a vari negozi. UPS funziona per Nike, Jockey e HP avendo magazzini di prodotti dove possono riempire gli ordini e gli ordini possono essere spediti tramite UPS. Questo tipo di attività è iniziata intorno al 1996, quando UPS ha creato una nuova opportunità di business globale. Il termine “Insourcing” si adatta al meglio per questo lavoro perché gli ingegneri UPS entrano in un’azienda, analizzano i processi di produzione, imballaggio e consegna e quindi progettano, riprogettano e gestiscono l’intera supply chain globale. Se un’azienda ne ha bisogno, UPS finanzierà parte del business. Freidman afferma: “UPS sta creando piattaforme abilitanti per chiunque per portare la propria attività globale o per migliorare notevolmente l’efficienza della propria catena di fornitura globale” (2007, pg 175).

Il nono flattener era in formazione-Google, Yahoo, MSN Web Search. Secondo Freidman, l’In-Forming è l’analogo individuale o personale di upload, outsourcing, insourcing, supply-chaining e offshoring (2007). Che si tratti di Google, Yahoo, o MSN Web Search, quando questi motori di ricerca erano nuovi, la gente avrebbe reagito con momenti eureka quando hanno trovato il qualcosa in una ricerca che era veramente buono. Ora le persone presumono che troveranno i dati che stanno cercando quando stanno facendo una ricerca. È sconcertante la quantità di informazioni che è fuori per essere estratto. In-forming comporta anche la ricerca di amici, alleati, e collaboratori. I motori di ricerca sono imprese troppo. Freidman ha detto, ” Tutti possono ora essere Googled – ma tutti ora possono anche Google. Google eguaglia anche l’accesso alle informazioni – non ha confini di classe, pochi confini di istruzione, pochi confini linguistici e praticamente nessun confine di denaro” (2007, pgs.184-185).

Il decimo e ultimo flattener del mondo era gli steroidi – digitale, mobile, personale e virtuale. In questo flattener ci sono sei steroidi. Il primo steroide ha a che fare con il calcolo e le capacità computazionali, la capacità di archiviazione e la capacità di input/output dei computer. Nel 1971, il processore Intel 404 produceva solo 60.000 istruzioni al secondo. Il processore di oggi fa oltre 20 miliardi di istruzioni al secondo. Non solo i chip sono più veloci ma sono anche più piccoli. Il secondo steroide è le scoperte nella messaggistica istantanea e nella condivisione di file. Il terzo steroide è la capacità di effettuare telefonate su Internet. Il quarto steroide è la videoconferenza. Il quinto steroide è i progressi nella computer grafica guidati da giochi per computer. Il sesto steroide è il più impressionante; è la tecnologia wireless e tutti i dispositivi. Freidman ha dichiarato: “Come risultato di questi steroidi, i motori possono ora parlare con i computer, le persone possono parlare con i computer e le persone possono parlare con i computer più lontano, più velocemente, più a buon mercato e più facilmente che mai. E come questo è accaduto, sempre più persone provenienti da più luoghi hanno iniziato a chiedere l “un l” altro le stesse due domande: Riesci a sentirmi ora? Possiamo lavorare insieme ora?”(2007, pag. 198-199).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.