Pubblicato il Lascia un commento

Mayo Clinic Minuto: La dieta che la scienza mostra potrebbe aiutare a vivere più a lungo

Quasi tutti hanno deciso di andare su una dieta ad un certo punto nella speranza di perdere qualche chilo e migliorare la Con un flusso quasi costante di nuove diete che vengono spinte online e sui social media, può essere difficile sapere quale dieta sarà più utile per te. Mentre un sacco di diete popolari vi aiuterà a perdere peso e può migliorare gli aspetti della vostra salute, Dr. Stephen Kopecky, un cardiologo della Mayo Clinic, dice che una dieta si distingue per la sua comprovata capacità di aiutare le persone a vivere più a lungo.

Guarda: Il minuto della Mayo Clinic

Giornalisti: il video di qualità broadcast pkg (1:00) è nei download alla fine del post.
Per favore “Cortesia: Mayo Clinic News Network.”Leggi la sceneggiatura.

Se sapeste che c’era una dieta che potrebbe non solo aiutare a gestire il vostro peso, ma anche potrebbe aiutare a vivere più a lungo, sarebbe certamente catturare la vostra attenzione.

” Ci aiuta davvero a ridurre molte malattie, non solo le malattie cardiache, ma anche il morbo di Alzheimer”, ha detto il Dott. Dice Kopecky. “Riduce quasi tutti i tumori. Riduce l’artrite. È una dieta antinfiammatoria e, quindi, hai meno dolori articolari.”

Anche se può sembrare troppo bello per essere vero, non lo è. Il dottor Kopecky dice che ha ripetutamente resistito al controllo.

“È una delle diete più studiate che abbiamo in decine di migliaia di pazienti e ha dimostrato di essere molto utile per noi”, afferma il dottor Kopecky.

È meno restrittivo di molte diete che trovi online.

“È molto facile da fare e può essere molto economico”, dice. “più frutta e verdura.”

Anche più pesce e carni magre.

“È davvero una delle diete più grasse dopo la dieta keto perché è più grasso monoinsaturo da olio d’oliva, olio di avocado, noci, cose del genere”, dice il dottor Kopecky.

È la dieta mediterranea di cui parla il dottor Kopecky, e dice che potrebbe davvero migliorare la tua salute.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.