Pubblicato il Lascia un commento

Meglio dello Scorso Anno–Il top Medical Xpress articoli del 2018

21 dicembre, 2018

da Bob Yirka , Medical Xpress

report

Questo microscopio elettronico immagine di due virus di Epstein Barr Virus virioni (particelle virali) mostra round capsidi—proteina rivestite di materiale genetico genericamente circondato da una membrana busta. Credito: DOI: 10.1371 / giornale.pbio.0030430.g001

E ‘ stato un buon anno per la scienza medica come un team di Cincinnati Children’s Hospital Medical Center ha riferito che il virus Epstein-Barr potrebbe essere collegato a sette gravi malattie. Meglio conosciuto per causare la mononucleosi, è stato anche trovato per svolgere un ruolo nel lupus sistemico, eritematoso, sclerosi multipla, artrite reumatoide, artrite idiopatica giovanile, malattia infiammatoria intestinale, malattia celiaca e diabete di tipo 1.

E un team con membri dell’Università di Milano e dell’Università di Pavia ha scoperto che l’esercizio delle gambe è fondamentale per la salute del cervello e del sistema nervoso. Nel loro studio con i topi, i ricercatori hanno scoperto che limitare il movimento per un periodo di 28 giorni ha portato a un numero ridotto di cellule staminali neurali del 70% e i neuroni non sono completamente maturi.

Un team dell’Università di Reading ha scoperto che i bambini bilingui che parlavano la loro lingua madre a casa avevano un’intelligenza superiore a quella di quelli che parlavano solo una lingua. Hanno scoperto che i bambini turchi che parlavano una lingua a scuola e un’altra a casa hanno ottenuto un punteggio migliore nei test del QI.

E un team della Stanford University School of Medicine ha annunciato di aver sviluppato un “vaccino” contro il cancro che eliminava i tumori nei topi. Iniettare piccole quantità di agenti immunostimolanti direttamente nei tumori solidi ha causato il sistema immunitario ad attaccare i tumori, con conseguente eliminazione di tutte le tracce di loro—comprese le cellule distanti che avevano metastatizzato.

Inoltre, un team combinato di ricercatori dell’Università di Aberdeen e dell’Accademia cinese delle Scienze ha annunciato che il consumo di grassi è l’unica causa di aumento di peso. Nel loro studio con i topi, hanno scoperto che lo zucchero e i carboidrati non hanno portato ad un aumento di peso, indipendentemente da quanto è stato consumato.

E un team con membri provenienti da Sud Africa e Germania hanno scoperto che le abitudini delle calzature hanno influenzato lo sviluppo delle abilità motorie dei bambini e degli adolescenti. Studiando i bambini in Sud Africa, hanno scoperto che i bambini che andavano per lo più a piedi nudi dai sei ai 10 anni sviluppavano migliori capacità motorie. Hanno trovato andando shoeless migliorato l’equilibrio e li ha resi migliori ponticelli.

Inoltre, uno studio condotto da Eric Brewe della Drexel University ha dimostrato che nuove parti del cervello diventano attive dopo che gli studenti imparano la fisica. Hanno scoperto che una parte del cervello non normalmente associata alla scienza dell’apprendimento è diventata attiva quando gli studenti hanno lavorato su problemi di fisica. Il loro studio con fMRI ha dimostrato che l’apprendimento della fisica ha attivato la corteccia prefrontale laterale dorsale.

E un team dell’Università di Cincinnati College of Medicine ha scoperto che un rituale per gli uomini ebrei ortodossi può offrire benefici al cuore. Hanno scoperto che la pratica di indossare tefillin durante le preghiere quotidiane potrebbe offrire alcuni benefici cardiovascolari. Tefillin comprende strettamente avvolgendo il braccio non dominante con una cinghia, che potrebbe essere protettiva contro la lesione ischemica acuta di riperfusione.

Un altro team di ricercatori ha fatto notizia lo scorso anno quando hanno annunciato che gli integratori vitaminici e minerali più popolari non forniscono benefici per la salute. Il gruppo con membri di St. L’Ospedale di Michael e l’Università di Toronto hanno condotto una revisione sistematica di vitamine e integratori popolari nel corso degli anni dal 2012 al 2017 e hanno scoperto che la maggior parte non offriva alcun beneficio positivo.

Inoltre, un team di UC Davis ha svelato immagini umane dal primo scanner total-body al mondo. Chiamato EXPLORER, il sistema di imaging cattura immagini 3-D di tutto il corpo umano tutto in una volta. Le immagini possono essere viste come una figura rotante con organi interni in mostra. I ricercatori hanno combinato scanner PET e CT per creare il nuovo sistema e rapporti che cattura immagini richiedono solo pochi secondi.

E un team del Max Planck Institute for Human Cognitive and Brain Sciences ha scoperto che il cervello dei pianisti jazz e classici funziona in modo diverso. Trenta musicisti professionisti impegnati in esercizi di pianoforte mentre i ricercatori hanno studiato le loro onde cerebrali utilizzando sensori EEG attaccati alle loro teste. I ricercatori hanno scoperto che diversi generi musicali richiedono ai musicisti di adottare approcci diversi per pianificare e valutare i passaggi coinvolti nel suonare il pianoforte.

Inoltre, un team del Medical College of Georgia ha trovato un legame tra uso probiotico e appannamento cerebrale e grave gonfiore. Hanno scoperto che i pazienti che assumevano probiotici avevano grandi colonie di batteri che si riproducevano nel loro intestino tenue, il che ha portato a un grave gonfiore e alla produzione di D-lattico come sottoprodotto della fermentazione. Ricerche precedenti hanno dimostrato che il D-lattico può portare a problemi con la cognizione, il pensiero e la percezione del tempo.

E un paio di ricercatori del Ragnar Frisch Centre for Economic Research in Norvegia hanno scoperto che I punteggi QI sono diminuiti dagli 1970. Nel loro studio su 730.000 uomini che entravano nel servizio nazionale tra gli anni 1970 e 2009, Bernt Bratsberg e Ole Rogeberg hanno scoperto che i punteggi dei volontari erano diminuiti di una media di sette punti per generazione.

Inoltre, un team guidato da Sebastian Dieguez dell’Università di Friburgo, ha scoperto che un errore di pensiero fondamentale è alla base delle credenze nel creazionismo e nelle teorie del complotto. Nel loro studio, gli studenti universitari 150 hanno risposto ai questionari e i ricercatori hanno trovato una connessione tra la credenza nel creazionismo e le teorie del complotto. Suggeriscono che questo esempio di pensiero teleologico è dovuto a una percezione delle cause finali e dello scopo prevalente negli eventi e nelle entità naturali.

E John Leach con l’Università di Portsmouth ha riferito che le persone possono morire rinunciando alla lotta. Nei suoi sforzi di ricerca, ha trovato casi di persone che semplicemente perdono la volontà di vivere—molto spesso dopo essere sopravvissuti a un evento traumatico. Osserva che rinunciare alla volontà di vivere non è la stessa cosa del suicidio, poiché le vittime non causano direttamente la propria morte; i loro corpi reagiscono semplicemente al loro desiderio di cessare di vivere.

Inoltre, un team del Medical College of Georgia ha scoperto che bere bicarbonato di sodio potrebbe essere un modo economico e sicuro per combattere le malattie autoimmuni. Hanno scoperto che il consumo giornaliero dell’ingrediente comune di cottura ha provocato la segnalazione alla milza (o più precisamente alle sue cellule mesoteliali) che gli impediva di innescare inutili allarmi autoimmuni.

E un team con membri di diverse istituzioni nel Regno Unito e uno negli Stati Uniti ha riferito che il vapore di sigaretta elettronica disabilita le cellule immunitarie chiave nei polmoni e aumenta l’infiammazione. Più specificamente, hanno scoperto che il vapore alterava l’attività dei macrofagi alveolari che sono responsabili del mantenimento dei polmoni puliti e privi di polvere, batteri e allergeni. Con la loro attività compromessa, una persona sarebbe più suscettibile alle infezioni e all’infiammazione.

In uno studio non correlato, un team guidato da Silvia Balbo ha presentato al 256th National Meeting& Esposizione dell’American Chemical Society, riportando prove che le sigarette elettroniche possono danneggiare il DNA. Hanno identificato tre composti nel vapore di sigarette elettroniche che erano responsabili del danno: formaldeide, acroleina e metilgliossale.

Un team del Sanders-Brown Center on Aging dell’Università del Kentucky ha scoperto che la dieta chetogenica sembra prevenire il declino cognitivo nei topi. La dieta, che è pesante sui grassi e leggera sui carboidrati, è stata popolare nei media per la maggior parte dell’anno e sembra offrire più di una semplice perdita di peso. Hanno trovato migliorato il flusso sanguigno neurale, migliorato l’equilibrio del bioma intestinale, abbassato i livelli di glucosio e portato alla perdita di peso nei topi. Hanno anche scoperto che ha aiutato a eliminare l’amiloide-beta dal cervello – il segno distintivo della malattia di Alzheimer.

E un team guidato da Ido Kanter della Bar-Ilan University riporta prove che il cervello impara in modo completamente diverso da quello che abbiamo ipotizzato dal 20 ° secolo. Dal 1940, gli scienziati medici hanno creduto che il cervello impara modificando la forza della sinapsi. In questo nuovo sforzo, i ricercatori hanno trovato prove di cambiamenti al cervello durante l’apprendimento nei dendriti—le lunghe braccia dei neuroni. Questa scoperta suggerisce che l’apprendimento è più complicato nel cervello di quanto si pensasse.

Inoltre, Mel Greaves con L’Istituto di ricerca sul cancro nel Regno Unito ha rivelato la probabile causa della leucemia infantile. Ha suggerito che la malattia si verifica a causa di un processo in due fasi. Il primo è una mutazione genetica e il secondo è l’esposizione a qualche tipo di agente infettivo. Ha inoltre suggerito che questi risultati indicano che la malattia può essere prevenibile stimolando il sistema immunitario nei neonati.

E L’Institute for Health Metrics and Evaluation negli Stati Uniti ha prodotto un rapporto per the Lancet sostenendo che non esiste un livello sicuro di consumo di alcol. Le loro scoperte hanno ribaltato studi precedenti che suggeriscono che il consumo di piccole quantità di alcol potrebbe avere benefici per la salute. Lo studio faceva parte del carico globale dello sforzo di malattia e ha concluso che non ci sono risultati benefici per la salute dall’alcol, solo quelli negativi.

L’Organizzazione Mondiale della Sanità ha aggiunto una revisione al suo manuale di classificazione che ha suggerito che il gioco compulsivo dei videogiochi potrebbe essere un problema di salute mentale. Il problema, hanno detto, era che potrebbe portare a una condizione di salute mentale avversa in cui un giocatore diventa dipendente e incapace di smettere di giocare. Hanno suggerito che sta già influenzando negativamente i giocatori e le loro famiglie.

E un team del Brigham and Women’s Hospital hanno riferito che l’intestino influenza la malattia neurologica. In studi che coinvolgono modelli animali e cellule umane, hanno trovato un percorso tra le cellule immunitarie e cerebrali che ha coinvolto le cellule del sistema nervoso centrale nel cervello. Hanno anche scoperto che la microglia può secernere composti che inducono proprietà neurotossiche nelle cellule cerebrali, portando a molte malattie neurologiche.

E infine, un team dell’Università del Wisconsin ha riportato prove che lo yogurt può smorzare l’infiammazione cronica legata a più malattie. Più specificamente, hanno scoperto che l’effetto deriva dallo yogurt che migliora l’integrità del rivestimento intestinale. Il loro studio ha coinvolto il monitoraggio di 120 donne in pre-menopausa, metà delle quali obese, che hanno mangiato yogurt per nove settimane.

Informazioni giornale: La Lancetta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.