Pubblicato il Lascia un commento

Scavare in profondità nei fori della marmotta

I fori della marmotta sono le aperture per le tane sotterranee, dove vivono le marmotte (note anche come marmotte). Queste tane nascoste servono come protezione dai predatori, luoghi per riprodursi e un luogo per ibernare. Tane marmotta tipicamente dispongono di un ingresso principale con un massimo di quattro uscite. Dalla superficie, gli ingressi delle tane spesso sembrano buchi di medie dimensioni che portano a una rete sotterranea. I fori di marmotta possono essere situati vicino ad alberi, muri o recinti. Ogni apertura tana è compresa tra 10 a 12 pollici di diametro ed è generalmente contrassegnato da un tumulo a forma di mezzaluna di sporcizia. Giovani marmotte possono produrre ulteriori fori per la pratica, che può essere più piccolo di diametro.

groundhog hole

Le tane possono avere tunnel di collegamento di circa 6 pollici di diametro. I sistemi della tana possono estendersi fra 50-100 piedi di lunghezza e, in media, non sono più profondi di 6 piedi sotto la superficie. Ogni sistema di tana può essere esteso con un’area di nidificazione principale, un’area per l’escrezione dei rifiuti e camere aggiuntive.

La posizione ideale per una tana di marmotte

Le marmotte hanno spesso due tane separate, una per l’estate (area del campo erboso) e una per l’inverno (area boscosa). Durante il periodo di ibernazione di circa tre mesi, le marmotte entrano nelle loro tane invernali che hanno un solo ingresso. Le tane di ibernazione si trovano alla fine della tana e sono rivestite di erba. Le marmotte useranno il terreno per bloccare l’ingresso della tana e ibernare attraverso l’inverno.

La stagione degli amori inizia già a febbraio, a seconda della regione geografica. Durante questo periodo, si trasferiranno anche nelle tane estive in un’area dove il cibo è prontamente disponibile. Le tane estive hanno ingressi multipli con un cumulo di terra accanto a loro.

Le marmotte generalmente scavano le loro tane in aree leggermente rialzate per evitare di essere inondate durante le stagioni delle piogge. Le tane sono solitamente su un pendio in aree ben vegetate come campi coltivati, prati o pascoli. Le marmotte cercano terreno morbido e sciolto e eviteranno il terreno bagnato quando cercano un punto per iniziare a scavare.

Marmotta tane nel vostro giardino

Se si inizia a notare buchi sulla vostra proprietà, una marmotta può essere occupato a scavare una tana sotterranea. I fori multipli ed i tunnel creati dalle marmotte possono essere pericolosi e provocare l’instabilità al suolo in alcune aree. Inoltre, poiché le marmotte scavano continuamente, possono danneggiare indirettamente i sistemi di irrigazione sotterranei o danneggiare le piante. I costi di riparazione possono sommarsi rapidamente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.