Pubblicato il Lascia un commento

Significato-La battaglia di Stalingrado

La battaglia di Stalingrado è stato un fattore significativo che ha sostenuto una vittoria alleata durante la seconda guerra mondiale. Questo è stato per due ragioni principali. La prima ragione è che la battaglia di Stalingrado segnò la fine dei progressi della Germania nell’Europa orientale e in Russia. La seconda ragione è che questa battaglia fu la prima grande perdita tedesca durante la seconda guerra mondiale.Dopo che i tedeschi persero a Stalingrado, non avanzarono più nell’Europa orientale o in Russia. Questo perché l’esercito sovietico ha guadagnato forza e ha speso molto del resto della seconda guerra mondiale combattendo i tedeschi per ottenere il territorio che la Russia aveva perso indietro. Ciò era significativo perché i tedeschi non si espandevano più in almeno una direzione. Inoltre, stavano perdendo territorio nella stessa direzione. Quindi, non solo la Germania ha smesso di cercare di guadagnare territorio in o vicino alla Russia, stavano perdendo territorio lì. Uno dei leader dell’esercito sovietico, Georgi Zhukov, disse che la Germania aveva sottovalutato i sovietici e che gli “schemi tedeschi avevano fallito” (Zhukov n.d.). Quindi, questo era importante per la vittoria alleata perché la Germania veniva impedita di prendere il controllo del territorio. Un’altra ragione per cui questa battaglia fu importante è che la battaglia di Stalingrado fu una delle prime grandi perdite per l’esercito tedesco. Adolf Hitler disse che “Dobbiamo nascondere questa notizia al popolo tedesco” perché temeva che avrebbe danneggiato gli sforzi tedeschi per andare in guerra (Hitler 1942). Questa prima grande perdita fu importante per la vittoria alleata perché il morale dell’esercito tedesco si abbassò e l’esercito tedesco fu indebolito da tutte le risorse che usarono nella battaglia di Stalingrado che non li aiutarono a vincere. Ad esempio, la Germania ha dovuto essere molto attenta con le loro razioni di gas durante quella battaglia, e dopo che si erano ritirati, avevano anche meno di quanto non avessero fatto all’inizio della battaglia. Ciò avrebbe reso più facile per gli alleati vincere perché l’avversario tedesco sarebbe stato più debole e non in grado di viaggiare fino a quel punto. Quindi, questo è il motivo per cui la battaglia di Stalingrado fu una componente centrale nella vittoria alleata durante la seconda guerra mondiale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.