Pubblicato il Lascia un commento

Sprinkler sistema di pressione dell’acqua-Troppo di una buona cosa

Non sto parlando della pressione di rispettare una scadenza o prendere l’ultimo secondo colpo. Sto parlando di una seria pressione. Misurabile, libbre per pollice quadrato di pressione … pressione dell’acqua. Chiunque con una conoscenza annuendo con irrigazione sa che i sistemi sprinkler si basano sulla pressione dell’acqua sufficiente per le teste a pop-up e acqua correttamente. Ma cosa succede se c’è troppo di una buona cosa?

Stiamo parlando PSI

La pressione di esercizio ottimale per la maggior parte delle teste di sprinkler residenziali è compresa tra 30 e 50 libbre per pollice quadrato (PSI). Con la corretta pressione dell’acqua, ogni testa eseguirà il modo in cui sono stati progettati, e il risultato sarà anche spray-modelli e l’uso efficiente di acqua. Il problema è che la pressione di esercizio della maggior parte dei sistemi sprinkler è dettata da qualsiasi pressione dell’acqua esistente sulla linea di alimentazione principale. Questo è spesso ben al di sopra di ciò che il sistema può gestire, a volte raggiungendo oltre 100 PSI. Troppa pressione dell’acqua lasciata incustodita si tradurrà in acqua sprecata e danni potenziali al tubo sprinkler, teste e valvole.

PSI inferiore, GPM inferiore equivale a meno sprechi e bollette dell’acqua inferiori

L’acqua verrà sprecata in due modi principali. In primo luogo, la piccola dimensione della gocciolina prodotta da alta pressione causerà l’acqua alla deriva fuori bersaglio. Nei casi più gravi, sembra quasi nebbia e puoi sentirlo sputare da ogni testa. In secondo luogo, l’acqua uscirà in modo non uniforme e troppo veloce. Le singole teste possono utilizzare fino a tre volte i loro galloni designati al minuto (GPM). Troppi PSI = troppi GPM. Tutta questa acqua extra non può essere distribuita uniformemente, quindi alcune aree ottengono molto più del necessario.

Dettagliare tutti i possibili danni al sistema da alta pressione è più complicato (farro b-o-r-i-n-g). Se sei a tuo agio solo sapendo che è male quindi saltare il paragrafo successivo, se non … continua a leggere McDuff!

Le dimensioni e la qualità contano

I sistemi di irrigazione residenziali utilizzano tipicamente un tubo di diametro da 1″ o 3/4″ (o una combinazione dei due). Ogni tubo di dimensioni ha restrizioni su quanta acqua può tranquillamente attraversarlo senza causare problemi. Questi sono basati sul tipo di tubo (PVC o poli), il diametro interno e lo spessore delle pareti del tubo (chiamato il programma, cioè Schedule 80 pipe). In condizioni di alta pressione, più acqua è forzata attraverso ogni testa di quanto progettato che aumenta il volume totale di acqua utilizzata in ogni zona. Per soddisfare questa maggiore domanda, l’acqua che viaggia attraverso il tubo accelera. Questa combinazione di alta pressione e velocità, insieme allo stress che creano, causerà il fallimento di tubi e componenti inferiori e diminuirà la vita anche dei materiali di altissima qualità.

Cosa fare? Ci sono una varietà di soluzioni possibili, ma qui ce ne sono solo alcune: scegliere la dimensione e il tipo di tubo corretti, avere il numero corretto di teste con ugelli adeguati per ogni zona e installare la regolazione della pressione sulla linea principale, sulle valvole e/o sulle teste. A seconda della gravità del problema, potrebbe essere necessario utilizzare più di una soluzione.

Se soffri di troppo stress quotidiano, i libri di auto-aiuto o un impacco freddo potrebbero rivelarsi la tua soluzione. D’altra parte, se è il vostro sprinkler che è sotto troppa pressione, procedere direttamente a un professionista di irrigazione con licenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.