Pubblicato il Lascia un commento

Tornando all’allenamento con i pesi dopo un’ernia sportiva

Dan Pope: Detto questo, non lo vedo molto spesso, e non penso che la maglia sia una cattiva procedura. Penso che probabilmente si può tornare alla formazione di peso in seguito. Probabilmente dobbiamo assicurarci che tu abbia un buon terapista che ti aiuti in quella situazione. Sfortunatamente, non penso che sia un’abilità che molti fisioterapisti hanno. Ma il fatto è che ho visto un gruppo di persone che hanno avuto mesh e tornano all’allenamento con i pesi con successo. Questa è solo la mia esperienza personale.Non è un problema. E probabilmente la stessa cosa con lo sport troppo. Probabilmente puoi tornare allo sport e cose del genere. Quando si parla più specificamente di un’ernia sportiva, di nuovo un termine spazzatura, potrebbero essere alcune cose diverse, come Dan ha sollevato i rapitori, o si potrebbe anche sostenere che è solo una certa pressione sui nervi nella zona e non è davvero nulla di bio-meccanicamente o strutturalmente sbagliato che tendiamo ad avere. Ma penso che oltre a ciò che Dan ha detto con l’ernia inguinale, l’unica cosa che possiamo aggiungere dalla nostra conoscenza delle ernie sportive, penso che possiamo rinforzare in modo diverso, ma possiamo anche cercare di metterci in una posizione migliore per superare dove abbiamo un po ‘più di una posizione lumbopelvica neutra, un po’ più di una parentesi neutra. Alcune persone amano prepararsi solo anteriormente, giusto? Anche questa è una grande cosa di Stuart McGill, dove le persone scricchiolano gli addominali e non stringono la parete addominale, o soprattutto l’intero cilindro incluso il pavimento pelvico, il diaframma in alto, quei tipi di cose. Quindi penso che probabilmente potremmo anche aiutare le persone cercando di aiutarle con il loro posizionamento e il modo in cui si sollevano. Giusto?

Mike Reinold: Per me, con i miei sollevatori pesanti, sono state le persone che them le abbiamo viste tutte, giusto? Entrano in uno squat profondo e sono ridicolmente iper estesi alle loro spalle. Giusto? Quindi forse sono super flessibili o qualunque cosa sia, il loro sport ha richiesto loro di essere in questa posizione. Ma quando sono in questa enorme posizione di flessione con le loro costole flaring tende ad essere le persone che lottano con questo tipo di cose. Quello che Dan ha detto di un’ernia inguinale è probabilmente un po ‘più con il carico che con il semplice posizionamento, come ha detto Dan, ma penso che cercare di concentrarmi un po’ su questo possa essere molto utile nel cercare di educare posizioni migliori per fare i loro ascensori. Giusto? Cosa ne pensi Dave?

Dave Tilley: Sì, gli unici due centesimi che ho, perché suona un bel po’, è che con più dell’ernia sportiva anche, cicli di estensione della flezione molto estremi e rapidi del nucleo del bacino possono creare un bel po ‘ di problemi per le persone. Quindi c’è l’ernia sportiva legata alla corsa di cui stai parlando, ma penso che molte ginnaste e molti nuotatori a volte la ottengano dove hanno calci davvero aggressivi nella parte inferiore del corpo, come la cavità dell’arco, e questo causa molti problemi alle persone, sia che si tratti del lato abduttore o del lato addominale. Ma Mike

Mike Reinold: Si’, no, lo vedo. Ha senso. Ci sono molti modi diversi di pensare a questo, ed è probabilmente per questo che continuiamo a dire che l’ernia sportiva è un termine spazzatura e perché la vediamo sia sopra che sotto il bacino, giusto, con l’abduttore e l’inguine, forse hai qualcuno che ha rigidità nella sua iper estensione della schiena, o forse hai qualcuno che è bravo a stabilizzare il loro nucleo, ma sono oltre l’iper estensione dell’anca oltre la loro posizione neutrale o qualunque cosa sia.

Mike Reinold: Quindi ho sempre sperato per queste persone che, finché non siamo oltre il punto di esso è troppo lontano, come siamo caduti dalla scogliera, allora possiamo fare queste modifiche e qualche rieducazione e cercare di aiutarli quando stanno iniziando ad avere dolore. Sfortunatamente però, e penso che Dan abbia alluso a questo dicendo che tende a vedere le persone post-chirurgiche, la maggior parte delle persone cerca di lavorarci sopra e poi peggiora sempre di più nel tempo finché non funzionano altrettanto bene, e poi finiscono per aver bisogno di un intervento chirurgico. Quindi Dan ha commentato un po ‘ su questo e ha detto, pensa che tu possa tornare dopo un’ernia inguinale. Ci sono un sacco di ricerche che mostrano ernie sportive, puoi tornare alla chirurgia. Giocatori NFL ottenere questo tutto il tempo, giocatori NHL ottenere questo tutto il tempo. Quindi, se possono certamente tornare indietro, penso che anche molti dei nostri atleti ricreativi possano farlo. Quindi sono ottimista, ma mi piacerebbe vederti prima che sia un vero problema vedere se ci sono alcune cose che possiamo risolvere prima che vada oltre il punto in cui non possiamo davvero aiutare più. Giusto? .

Lenny Macrina: Se potessi aggiungere anche qualcosa, sembra che questa persona stesse cercando, non è soddisfatto di quello che ha detto il dottore, e forse ottenere una seconda opinione sarebbe la mia opinions Sono sempre sulla seconda opinione quando c’è un intervento chirurgico in discussione. Perché sempre, qualcuno vorrà solo saltare dentro e fare un intervento chirurgico. Quindi proverei a cercare qualcuno che conosca questi tipi di lesioni, che si tratti di sport o di ernia inguinale, e proverei davvero a vedere se qualcuno può darti un po ‘ più di guida. O anche un po ‘ di imaging, l’imaging potrebbe essere vago perché non è sempre chiaro sull’imaging. Ma sicuramente un esame fisico diverso da esso da un’opinione diversa.Non è un problema. Stavo per dirlo anch’io. Stavo per dire che anche lui non ha avuto l’imaging. Ha visto un chirurgo generale e un urologo. Quindi è un buon segno. Se è veramente un’ernia inguinale e possono palpare qualcosa Lenn

Lenny Macrina: Giusto. Diritto.

Mike Reinold: È un’ernia. Cos’hai trovato Dan?

Dan Pope: Quello che dirò anch’io è che penso che molti di quei chirurghi probabilmente non siano nemmeno sollevatori di pesi. Se riesci a trovare un chirurgo che in realtà fa allenamento con i pesi, probabilmente si ottiene una risposta diversa. Detto questo, buona fortuna a trovarlo. Penso che potrebbe essere difficile. Ma sicuramente guardati intorno e vedi se riesci a trovare qualcuno, non che tu voglia un pregiudizio di conferma e solo un chirurgo ti dica che starai bene, ma penso che tu voglia qualcuno che abbia effettivamente l’esperienza perché se inizi a guardare attraverso la letteratura, come ho detto, ci sono alcuni studi con il ritorno allo sport che è abbastanza buono per l’allenamento con i pesi. I risultati a lungo termine, non credo che abbiamo che. Quindi se ti stanno dicendo che sta per tornare di nuovo, non lo so su cosa stanno basando. proprio quando vado avanti. Quindi Mike

Mike Reinold: Ha senso. Il modo in cui tendiamo a farlo nel modello pro sport su qualcosa di simile è, c’è un medico di medicina dello sport, di solito un chirurgo, che è coinvolto in questa diagnosi e questo piano di trattamento. Ma non sono loro che fanno l’operazione, giusto? Quindi, se sei un atleta professionista, probabilmente sarai anche visto dai nostri dottori di medicina sportiva, ma poi ti manderanno dal loro chirurgo generale per fare l’intervento vero e proprio. Quindi forse hai anche bisogno di un consulto con un medico di medicina sportiva in aggiunta, forse. E ‘ difficile trovare un chirurgo generale che si alleni nei fine settimana, ma credo che succeda. Puoi trovarne uno. Ma forse anche ottenere un consulto di medicina sportiva, mettere insieme le vostre teste circa i potenziali lì. Giusto? Quindi, fantastica, grande domanda. Speriamo che abbiamo inchiodato che da entrambe le estremità e fatto in modo che ci rivolgiamo lì.

Mike Reinold: Volevo essere sicuro di aver dato una buona risposta su quella che ha colpito entrambi, solo per assicurarmi che stessimo coprendo le nostre basi. E penso che sia stato bello evidenziare un po ‘ la differenza. Domanda così impressionante. Buona fortuna, Russell. Se hai una domanda del genere, di nuovo, vai a mikereinold.com, clicchi su quel collegamento di podcast e compili la forma per porre domande. Nel frattempo, si prega di testa a iTunes, Spotify, qualunque cosa tu faccia per ascoltare il tuo podcast, e votare e rivedere questo. E saremo sicuri di continuare a farlo a Champion, o a casa, o ovunque sia. Grazie mille.

Mike Reinold: Non abbiamo Mike qui, quindi Mike non è quello che Mike avrebbe fatto?

Dan Pope: Sì.

Mike Reinold: Grazie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.