Pubblicato il Lascia un commento

Usi dell’energia geotermica

Alcune applicazioni dell’energia geotermica utilizzano le temperature della Terra vicino alla superficie, mentre altre richiedono miglia di perforazione nella Terra. I tre principali usi dell’energia geotermica sono:

Uso diretto e sistemi di teleriscaldamento utilizzano acqua calda da sorgenti o serbatoi vicino alla superficie.

Le centrali elettriche richiedono acqua o vapore ad altissima temperatura (da 300° a 700°F). Le centrali geotermiche sono generalmente costruite dove i serbatoi geotermici si trovano entro un miglio o due della superficie.

Le pompe di calore geotermiche utilizzano temperature stabili del suolo o dell’acqua vicino alla superficie terrestre per controllare le temperature degli edifici fuori terra

Uso diretto dell’energia geotermica

Sin dai tempi antichi ci sono stati usi diretti dell’acqua calda come fonte di energia. Antichi romani, cinesi e culture native americane usavano sorgenti minerali calde per fare il bagno, cucinare e riscaldare. Oggi, molte sorgenti calde sono ancora utilizzate per fare il bagno e molte persone credono che le acque calde e ricche di minerali abbiano poteri curativi naturali.

Dopo il bagno, l’uso diretto più comune dell’energia geotermica è per il riscaldamento degli edifici attraversosistemi di riscaldamento distrettuali. L’acqua calda vicino alla superficie terrestre può essere convogliata direttamente in edifici e industrie per il calore. Un sistema di teleriscaldamento fornisce calore per il 95% degli edifici di Reykjavik, Islanda.

Usi dell’energia geotermica

Le applicazioni industriali dell’energia geotermica includono la disidratazione degli alimenti, l’estrazione dell’oro e la pastorizzazione del latte. La disidratazione, o l’essiccazione di prodotti ortofrutticoli, è l’uso industriale più comune dell’energia geotermica.

Gli Stati Uniti sono leader nella produzione di energia geotermica

Gli Stati Uniti sono leader mondiali nella produzione di energia elettrica con energia geotermica. Nel 2011, le centrali geotermiche statunitensi hanno prodotto circa 17 miliardi di kilowattora (kWh), pari allo 0,4% della produzione totale di elettricità negli Stati Uniti. Nel 2011, cinque stati avevano centrali geotermiche:

Usi dell’energia geotermica

La California aveva 35 centrali geotermiche, che producevano l ‘ 80% dell’elettricità geotermica degli Stati Uniti.

Il Nevada aveva 20 centrali geotermiche, che producevano il 16% dell’elettricità geotermica degli Stati Uniti.

Utah aveva due impianti, e Hawaii e Idaho avevano ciascuno un impianto geotermico.

Geotermica Contribuisce Quota significativa della produzione di energia in diversi paesi

Ventiquattro paesi tra cui gli Stati Uniti avevano centrali geotermiche nel 2010, che ha generato un totale di circa 63,9 miliardi di kWh. Le Filippine erano il secondo più grande produttore di energia geotermica dopo gli Stati Uniti con 9,4 miliardi di kWh, pari a circa il 16% della produzione di energia totale del paese. Islanda, il 7 ° più grande produttore a 4.3 miliardi di KWh, ha prodotto 26% del totale di energia elettrica di noi

Altri tipi di Energia Geotermica

  • Definire l’energia geotermica
  • Definizione di energia geotermica
  • Come funziona l’energia geotermica di lavoro
  • Utilizza l’energia geotermica
  • Vantaggi dell’energia geotermica
  • Come energia geotermica prodotta
  • Svantaggi dell’energia geotermica
  • Dove è l’energia geotermica trovato
  • È l’energia geotermica rinnovabile;
  • energia Geotermica rinnovabile;
  • energia Geotermica associazione
  • Esempio di energia geotermica
  • Geotermica immagini di energia
  • Storia dell’energia geotermica
  • A cosa serve l’energia geotermica
  • Fonte di energia geotermica
  • Energia geotermica per bambini
  • Diagramma dell’energia geotermica
  • Tipi di energia geotermica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.